Polpette di carne con sorpresa: l’ingrediente goloso per un gusto imbattibile

0
31
polpette di carne con sorpresa

Polpette di carne con sorpresa: vi proponiamo la ricetta facile con un ingrediente segreto e  che conferirà un gusto imbattibile e golosissimo! 

polpette di carne con sorpresa
Possiamo creare dei piccoli polpettoni più grandi e servirli al centro a fette spesse

 

Fare le polpette è un’arte. Al sugo, fritte, arrostite e servite con pinzimonio, insomma, in tutte le regioni italiane ne troviamo di tantissimi gusti e versioni. Oggi vogliamo proporvi una variante golosa e prelibatissima che piacerà a tutti, soprattutto ai bambini! Vediamo cosa occorre

  • 500 gr di tritato di manzo;
  • 5 uova;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 200 gr di pangrattato;
  • un ciuffo di prezzemolo fresco;
  • 200 gr di prosciutto a fette;
  • 1 confezione di mozzarelline;

 

LEGGI ANCHE: Polpettone di prosciutto: la ricetta golosa e originale pronta in pochi minuti

Polpette di carne: la sorpresa dal cuore filante e goloso

Queste polpettine si fanno veramente in poco tempo ed il loro cuore filante farà uscire pazzi i vostri bambini! Si gustano ancora calde e croccanti, vediamo insieme i passaggi per realizzare la ricetta

 

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli della cucina CLICCA QUI

 

In una ciotola capiente uniamo il tritato, 2 uova, il parmigiano, 80 gr di pangrattato ed il ciuffo di prezzemolo fresco tritato. Impastiamo per bene fin quando ogni ingrediente non si sarà amalgamato. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto, uniamo qualche cucchiaio di latte, al contrario ancora un po’ di pangrattato. Sgoccioliamo le nostre mozzarelline tipo ciliegine e strizziamole leggermente senza rovinare la forma. Prendiamo le nostre fette di prosciutto ed avvolgiamole completamente a fagottino. Bagniamoci leggermente le mani per evitare che l’impasto possa attaccarsi sui palmi e preleviamo una porzione di impasto, ricavando una forma concava, adagiamo all’interno la mozzarellina avvolta e richiudiamo con un’altra porzione di tritato, formando la polpetta. Proseguiamo così fino ad esaurimento ingredienti. In un contenitore capiente rompiamo le uova restanti e sistemiamo il pangrattato in una teglia bassa e larga. Immergiamo le polpette nell’uovo e poi nel pangrattato. Facciamo arrivare ad una temperatura di 180° dell’olio di semi o di arachidi e friggiamo le polpettine fino a doratura. Scoliamole su dei fogli di carta assorbente e serviamo ben calde godendoci il loro cuore saporito e filante!

SEGUICI ANCHE AL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM