Polpette di cavolo nero e feta, un secondo vegetariano e senza glutine da leccarsi i baffi

Le polpette di cavolo nero e feta sono un secondo piatto vegetariano e per di più senza glutine. Ecco come realizzare questo piatto gustoso.

polpette di cavolo nero e feta ricetta vegetariana senza glutine
Le polpette vegetariane con cavolo nero e feta (foto di okkijan2010 AdobeStock)

Le polpette di cavolo nero e feta sono un secondo piatto gustoso e particolare, dal sapore tutto vegetariano. Il forte sapore del cavolo nero si miscela con quello meno marcato della feta, per un connubio di sapore insuperabile!

Questa ricetta, preparata anche senza glutine, lascerà i vostri commensali a bocca aperta e piacerà davvero a tutti, facendovi venire voglia di replicarla immediatamente!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questa ricetta.

Polpette di cavolo nero e feta, ingredienti e procedimento

Le polpette di cavolo nero e feta si conservano coperte in frigorifero per 2-3 giorni.

polpette di cavolo nero e feta ricetta vegetariana senza glutine
Le polpette, completamente gluten free (foto di denio109 AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 2 persone)

  • 500 gr di cavolo nero
  • 200 gr di feta
  • 1 uovo
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • Pangrattato senza glutine (ottenuto sbriciolando crackers o o grissini gluten free) q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO (circa 70 minuti)

Per realizzare questa ricetta iniziamo pulendo il cavolo nero, poi riempiamo una pentola d’acqua e la mettiamo sul fuoco. Quando l’acqua arriva a ebollizione, mettiamoci dentro il cavolo nero e lasciamolo a lessare per almeno 15 minuti. Una volta pronti, scoliamoli e teniamoli da paarte.
Nel frattempo tagliamo in piccolissimi pezzi la carota e la cipolla e facciamo rosolare tutto in padella con un filo d’olio, quindi aggiungiamo metà del cavolo tagliato.
Frulliamo poi l’altra metà del cavolo nero insieme alla feta, e uniamo l’uovo, il sale, il pepe e il parmigiano. Mescoliamo e aggiungiamo il pangrattato, ottenuto sbriciolando dei crackers o grissini gluten free, in base alla densità del composto, poi con le mani creiamo le polpette.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Polpette di spinaci e ricotta, una tira l’altra. Ricetta veloce

polpette di cavolo nero e feta ricetta vegetariana senza glutine
Il nostro piatto pronto da gustare (foto di Comugnero Silvana AdobeStock)

Disponiamole ora in una leccarda e inforniamo a 180° per 20 minuti, poi trascorso questo tempo sforniamole, lasciamole intiepidire e serviamo in tavola.