Polpette di ceci e stracchino al forno, un piatto originale e molto gustoso

Le polpette di ceci e stracchino al forno sono un piatto davvero originale e molto gustoso. Perfette per una cena fantasiosa 

Polpette legumi
Polpette legumi-foto instagram @saragiuggioli.dietista

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Per un secondo piatto davvero buonissimo preparate le polpette di ceci e stracchino. Si tratta di un piatto molto originale e anche tanto gustoso.

Invece di fare le solite polpette con pesce e carne le prepariamo con dei legumi che fanno tanto bene alla salute e sono davvero buoni.

Queste polpette sono molto saporite e croccanti all’esterno con un cuore tenero dentro. È una ricetta indicata anche per i bambini.

Ingredienti e preparazione delle polpette di ceci e stracchino al forno

Vediamo come si preparano le polpette di ceci e stracchino facilmente.

Polpette ceci
Polpette ceci-foto instagram @sofiabronzato

INGREDIENTI (4 persone)

  • Prezzemolo fresco
  • Pangrattato
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • 250 gr Ceci in barattolo
  • 70 gr Stracchino
  • 80 gr Parmigiano grattugiato
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un uovo

PREPARAZIONE ( 50 minuti)

Come prima cosa, sgocciolare i ceci bene e poi versarli in una padella con un filo d’olio extra vergine e un pò d’aglio tritato in modo fine e poi saltarli per qualche minuto.

Aggiungere poi un goccio di acqua e cuocerli ancora per 5 minuti in modo che siano più morbidi e poi prelevarli lasciando il condimento e poi trasferirli in un mixer.

Azionare poi a più riprese realizzando un composto cremoso e poi versarlo all’interno di un recipiente e far raffreddare. Una volta trascorso il tempo necessario aggiungere il parmigiano, lo stracchino, un pizzico di sale e anche un pò di prezzemolo tritato in modo fine e mescolare bene.

Se dovesse risultare troppo mollo e appiccicoso, aggiungere un pò di pangrattato alla volta per ottenere un composto omogeneo e anche compatto.

Ceci e uova
Ceci e uova-foto instagram @francitonin.nutrizionista

Formare poi le polpettine e distribuirle su un vassoio e poi metterle 30 minuti all’interno del frigo. Una volta fatto questo. versare il pangrattato in una ciotola e in un’altra l’uovo sbattuto con del sale.

Riprendere poi le polpettine e procedere alla panatura immergendole nell’uovo sgocciolando l’eccesso e poi nel pangrattato ricoprendole bene.

Disporre poi le polpette su una leccarda foderata con la carta da forno e irrorarle con un filo d’olio evo e poi cuocerle a 180° per 15-20 minuti fino a doratura.