L’idea ultra facile di Benedetta Parodi: la sfoglia ripiena per l’aperitivo. Si fa in un attimo

Dalle vulcaniche idee di Benedetta Parodi c’è la sfoglia ripiena che diventa un’opzione invitante e molto appetitosa da servire con l’aperitivo. Semplicissima e super veloce da realizzare è un’idea geniale anche perché piace a tutti.

sfoglia ripiena Benedetta Parodi ricetta
Sfoglia ripiena per apertivo (Instagram – ziabene)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Come cuocere le castagne nel forno? Il trucco di chef Barbieri è sbalorditivo, tutto da provare
  2. Torta di pere e cioccolato, con le gocce è golosissima, un ottimo dessert
  3. Pane alla zucca: ricetta senza uova nè burro. È sofficissimo e profumato!

Siete in cerca di un’idea facile e veloce, ma soprattutto gustosa e invitante da mangiare per l’aperitivo? Benedetta Parodi ne ha una perfetta: la sfoglia ripiena.

Quanto di più semplice, che si realizza in pochissimi minuti e con una farcitura saporita è sicuramente una scelta che si rivela vincente.

Basterà tagliarla in piccoli quadrati così da farla diventare un finger food adatto all’occasione. Benedetta ci illustra la sua personale versione nei suoi seguitissimi canali social, ed è sicuramente un ottimo spunto che possiamo poi variare dando spazio ai gusti e alle preferenze personali.

Trattandosi di una sfoglia ripiena serve ovviamente la pasta sfoglia. La modalità più veloce e pratica può essere certamente quella di acquistarla già pronta al supermercato, nella forma rettangolare, e trovarsela già lì da farcire.

Ma volendo, si può anche scegliere di preparare la pasta sfoglia in casa, ecco la ricetta, con un procedimento che ovviamente richiede un pò più di tempo, ma oltre alla soddisfazione di averla fatta con le proprie mani, si può anche congelare e averla così pronta, come quella comprata, all’occorrenza, quando serve.

Ingredienti e preparazione della pasta sfoglia ripiena di Benedetta Parodi

Nel ripieno proposto da Benedetta, oltre a formaggio e prosciutto, ingredienti classici di farcitura, ci sono maionese e senape e l’uovo che la renderà lucida e di bell’aspetto, per un risultato particolarmente stuzzicante.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sfoglia ripiena Benedetta Parodi ricetta
Benedetta Parodi e la sfoglia ripiena (Instagram- ziabene)

INGREDIENTI

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 cucchiaio di maionese
  • 150g di prosciutto cotto
  • 150 g di fette di Pecorino
  • Senape q.b.
  • 1 uovo intero

PREPARAZIONE (15 minuti circa)

Per cominciare questa preparazione estremamente semplice, la prima cosa da fare è srotolare la pasta sfoglia o stenderla in forma rettangolare se si tratta di quella fatta in casa.

Poi spalmare o spennellare il cucchiaio di maionese su tutto il primo foglio di pasta. Quindi sistemare le fette di prosciutto una accanto all’altra o anche un pò sovrapposte e subito dopo aggiungere le fette di formaggio.

In questo caso Benedetta Parodi ha usato fette di Pecorino, ma vanno bene molti altri tipi di formaggio, come la Provola, la Scamorza, le sottilette, per fare alcuni esempi.

A questo punto spalmare o spennellare un altro cucchiaio di maionese insieme ad un pochino di senape sulla superficie dell’altro foglio di pasta e coprire il precedente con la parte spalmata sotto.

Con un mattarello appiattire leggermente per far aderire e amalgamare la farcitura all’interno ed evitare che la sfoglia gonfi troppo durante la cottura.

Infine, trasferire la pasta sfoglia in una teglia rivestita di carta da forno ( si può usare quella in dotazione della pasta già pronta), spennellare tutta la superficie con l’uovo leggermente sbattuto e in ultimo con un coltello o una rotella taglia pasta tracciare dei quadrati per staccarli meglio dopo.

Non rimane altro che infornare in forno ventilato e far cuocere a 180° per 10 minuti circa, ma il tempo esatto dipende dal forno che si ha.

Quando la sfoglia è pronta e risulta ben dorata estrarla dal forno e con una rotella taglia pasta o un coltello tagliare lungo i segni già tracciati realizzando così tanti piccoli quadrati, i finger food per un aperitivo sfizioso.