Questa focaccia light è la svolta: gusto e leggerezza in una ricetta irresistibile

La focaccia light è una ricetta deliziosa perfetta anche per chi è attento alla linea. Gusto e leggerezza si fondono in un tutt’uno: risultato da batticuore.

Focaccia: la ricetta
(Foto di Markus Spiske di Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Morbida, leggera e dal sapore travolgente. La focaccia light è la svolta per portare in tavola una preparazione saporita, ma comunque dall’apporto calorico contenuto.

In vista della prova costume molti si sono messi in riga, ma questo non significa fare le diete della fame: il gusto e la nutrizione sono importanti anche se si sta seguendo un regime dietetico.

In questo modo si potrà soddisfare il palato, senza tuttavia esagerare, riuscendo a mettere d’accordo tutti in quanto il suo gusto rapirà i commensali.

Focaccia light: la ricetta

100 kcal a porzione. Grazie a questa focaccia si può deliziare il palato anche se si è a dieta, sfatando il mito che mangiare buon cibo faccia ingrassare. Tutto sta nel tipo di cottura e nel mettere in atto piccoli accorgimenti con cui unire gusto e leggerezza.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

mozzarella
Mozzarella a fette (foto da pexels di kampus-production)

INGREDIENTI

  • 200 g yogurt greco
  • 200 g farina tipo zero
  • 20 ml olio di semi
  • sale rosa q.b.
  • 120 g mozzarella light
  • olio q.b.
  • rosmarino q.b.

PROCEDIMENTO (circa 20 min)

Si parte tagliando a fettine la mozzarella per poi preparare l’impasto. Questo va creato setacciando la farina e aggiungendola a sale, yogurt e olio: si deve ottenere un composto liscio ed elastico.

Il panetto creato va diviso in quattro parti da lavorare creando dei cerchi uguali (spessi mezzo cm).

Su due dischi si dispone la mozzarella a fette per poi coprirli con gli altri due, sigillandone i bordi.

Rosmarino annaffi così evita errori
Piantina di Rosmarino (Foto di Foto di Lachlan Ross per Pexels)

Si un filo d’olio in una padella antiaderente si cuociono le focacce – una alla volta – sette minuti per lato, fin tanto che non sono dorati entrambi i lati.

Una volta pronte si aggiunge il rosmarino e le delizie sono pronte per essere servite.