Rischio obesità, meglio educare i ragazzi a mangiare in famiglia

Rischio obesità, meglio educare i ragazzi a mangiare in famiglia

I pasti preparati in casa migliorano le diete degli adolescenti e li mettono sulla strada di una sana alimentazione in età avanzata. I ricercatori hanno intervistato più di 2000 famiglie negli Stati Uniti e hanno rilevato in modo inequivocabile che i bambini che crescono con almeno due pasti in famiglia a settimana mangiavano più frutta e verdura e meno hamburger e patatine fritte.

L’impatto è stato più forte sui ragazzi, molto più propensi delle ragazze a mangiare principalmente cibo spazzatura se non erano cresciuti con le cene di famiglia. Non è certo il primo studio a suggerire la maggior genuinità dei pasti in famiglia, ma i ricercatori dicono che è più importante che mai indagare e condividere queste scoperte mentre i tassi di obesità salgono. “I pasti frequenti in famiglia erano associati a mangiare più frutta e verdura e meno cibo veloce e cibo da portar via per i giovani nelle famiglie ad alto e basso funzionamento”, ha detto l’autrice Kathryn Walton, una dottoressa in nutrizione alla Guelph University in Canada.

Nel Regno Unito solo un terzo degli inglesi mangia nella sala da pranzo. Il tavolo da pranzo è ora usato solo per occasioni speciali e un quinto delle case del Regno Unito non ne ha nemmeno uno. Negli Stati Uniti, la cena di famiglia è ancora una parte importante della cultura. Circa l’88% degli americani afferma di mangiare regolarmente con altri membri della propria famiglia.  Un problema più grande negli Stati Uniti è che la maggior parte degli americani (circa il 90 percento) non ama cucinare, preferendo i cibi già pronti.

Walton ha dichiarato: “Mangiare pasti, in particolare la cena, con i membri della famiglia è stato associato a un migliore apporto dietetico tra i giovani. Utilizzando i dati di 2.728 partecipanti dai 14 ai 24 anni, il suo team ha combinato questionari dietetici e modelli di funzionamento familiare. Quando l’obiettivo è migliorare l’apporto alimentare, le cene familiari sono un obiettivo di intervento appropriato per tutti gli adolescenti e i giovani adulti indipendentemente dal livello di funzionamento familiare. L’adolescenza e la giovane età adulta sono fasi di vita vulnerabili per lo sviluppo dell’obesità.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post