Risotto agli asparagi

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 40 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Risotto agli asparagi
LA PREPARAZIONE

 

1

Prendete gli asparagi e selezionate le parti più tenere e commestibili. Preparate il brodo vegetale con gli scarti degli asparagi ben puliti, una carota, una cipolla, il prezzemolo, uno spicchio di aglio, un pizzico di sale e pepe, lasciando bollire il tutto a fiamma moderata per circa un’ora.

2

Adesso lavate le parti commestibili degli asparagi, togliete le cime tenere e mettetele da parte, il restante riducetelo a pezzettini e cuoceteli a fuoco dolce con un cucchiaio di olio, sale e pepe e aggiungete un cucchiaio di acqua all’occorrenza. Quando i pezzetti di asparagi saranno cotti addizionate anche le cime tenere degli asparagi e proseguite la cottura per circa 5 minuti.

3

Adesso prendete il brodo vegetale agli asparagi ancora caldo (altrimenti riscaldate). Fate appassire una cipolla tritata a fuoco basso insieme a due o tre cucchiai di olio extra vergine di oliva e un cucchiaio di acqua o due. Alzate la fiamma e unite il riso, fatelo tostare e mescolate e un mestolo alla volta aggiungete il brodo caldo.

4

Quando la cottura del riso sarà quasi terminata aggiungete gli asparagi cotti in precedenza, aggiustate di sale e di pepe e spegnete il fuoco. Aggiungete un cucchiaio di olio di oliva, amalgamate il tutto e lasciate riposare con il coperchio chiuso per qualche minuto. Poi servite in tavola con una spolverata di formaggio grattugiato. Buon appetito a tutti.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post