Risotto al pesto con patate, provalo per il pranzo della domenica per stupire la famiglia

Non il solito risotto al pesto, con l’aggiunta delle patate infatti diventerà un primo piatto ancora più delizioso e conquisterà tutta la famiglia.

risotto al pesto
Risotto al pesto (foto da Adobestock di kasia2003)

Se parliamo di pesto sicuramente il primo piatto che ci viene in mente è quello più classico della cucina ligure ovvero le trofie condite appunto con questa salsa verde, eppure con il pesto si può realizzare anche un ottimo risotto.

E infatti, qui vogliamo proporvi proprio un primo piatto del genere; non una ricetta tradizionale insomma ma un risotto al pesto che rendere ancora più buono sarà accompagnato anche dalle patate. Una ricetta facile, ideale per il pranzo della domenica e che in poco tempo vi permetterà di portare in tavola un primo delizioso che vi farà fare colpo su tutta la famiglia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Risotto pesto e patate, una vera delizia

Per il pranzo della domenica si è sempre in cerca di primi piatti deliziosi e goduriosi, questo risotto pesto e patate è sicuramente uno di quelli. Una volta provato diventerà sicuramente un must per le grandi ricorrenze.

pesto
Ingredienti per la preparazione del pesto (foto da pexels-pixabay)

INGREDIENTI

Per il risotto;

  • 360 g riso Arborio o Carnaroli
  • 4 patate medie
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 l brodo di verdure
  • Sale qb.

Per il pesto;

  • 40 g di foglie di basilico
  • 50 g Parmigiano DOP grattugiato
  • 30 g pecorino sardo
  • 20 g di pinoli
  • 100 ml olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale grosso qb.

LEGGI ANCHE->Chiara Ferragni ci dice la sua sul caffè. Per lei questo è il migliore

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Per prima cosa iniziate dalla preparazione del pesto; una volta lavato ed asciugato per bene il basilico versatelo nel mixer aggiungendo anche gli altri ingredienti ovvero l’aglio privo di aglio, un pizzico di sale grosso, i formaggi grattugiati, i pinoli e l’olio evo. Azionate, quindi, il robot fino ad ottenere la classica crema.

Una volta pronto il pesto conserviamolo nel frigorifero per non farlo annerire.

Prendiamo poi le patate, sbucciamole e tagliamole a tocchetti delle stesse dimensioni; quindi un tegame capiente facciamo soffriggere uno spicchio di aglio con l’olio evo e quando sarà imbiondito eliminiamolo per aggiungere invece le patate.

Lasciamole rosolare per 5 minuti mescolando di tanto in tanto, di modo che le patate facciano una crosticina. Aggiungiamo poi il riso e facciamolo tostare un paio di minuti.

Allunghiamo con due mestoli di brodo caldo e portiamo a cottura il riso, aggiungendo brodo un po’ alla volta e solo quando sarà assorbito.

patate
Patate (foto da pexels da polina-tankilevitch)

LEGGI ANCHE->Salmone da chef? | I trucchi che nessuno rivela mai

Quando il riso sarà ormai al dente, aggiungiamo una bella manciata di pesto e mescoliamo bene come a mantecare il risotto che a questo punto non solo assorbirà colore ma anche un sapore imbattibile.