Risotto alla pescatora, un piatto di pesce perfetto da gustare nelle…

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 20 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Risotto alla pescatora, un piatto di pesce perfetto da gustare nelle feste di Natale
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 250 g filetto di pesce Persico
  • 320 g riso Carnaroli
  • 30 g carote
  • 30 g sedano
  • 30 g cipolle rosse
  • 1 l fumetto di pesce
  • 60 ml vino bianco
  • salvia q.b.
  • rosmarino q.b.
  • timo q.b.
  • 45 g olio extravergine d'oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • 15 g burro
  • pepe bianco q.b.
  • scorza di un limone
  • sale fino q.b.

Risotto alla pescatora, come preparare questo gustoso primo piatto da servire a Natale. Qui troverete la ricetta semplice spiegata passo passo.
Il risotto alla pescatora è un primo piatto a base di pesce molto saporito da preparare per il pranzo del Natale ma anche da gustare alla cena della vigilia. Si prepara molto facilmente e non vi impegnerà tanto tempo ai fornelli. Un consiglio che vi diamo è quello di utilizzare il pesce fresco. Se userete quello congelato, il sapore non sarà lo stesso. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Mettete le vongole a spurgare per due ore in una ciotola con acqua fredda e un bel po’ di sale. Trascorso questo tempo, risciacquate.

2

Sciacquate le cozze, pulitele dalle incrostazioni con un coltello e tirate la barbetta. A questo punto, scaldate l’olio in una padella e aggiungete l’aglio.

3

Aggiungete le cozze, le vongole e il vino bianco. Una volta sfumato, coprite con coperchio e spegnete quando tutti i frutti di mare si saranno aperti.

4

Scolate i frutti di mare e conservate l’acqua di cottura in una ciotola. Mettete da parte anche qualche cozza e vongola con il guscio. Sgusciate le altre.

5

Staccate dai calamari i tentacoli e tirate la cartilagine trasparente. Sciacquate, pulite all’interno e tirate la pelle. Eliminate anche il dente e gli occhi.

6

Tagliateli a listarelle e tenete da parte. Sgusciate i gamberi e togliete l’intestino (il filetto nero).

7

Scaldate un filo d’olio in una padella abbastanza larga. Aggiungete i calamari, i gamberi, il sale, il pepe e 50 ml dell’acqua di cottura dei frutti di mare e cuocete per 5 minuti.

8

In una casseruola, intanto, rosolate lo scalogno tritato con 40 grammi di olio. Aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura aggiungendo del liquido dei molluschi al bisogno.

9

Unite il concentrato di pomodoro e mescolate. Aggiungete altro liquido fino a fine cottura. Dopo 15 minuti circa, aggiungete i calamari e i gamberi, le cozze e vongole sgusciate, il prezzemolo tritato e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

10

Mescolate e spegnete. Decorate i piatti con i frutti di mare messi da parte.

11

Il vostro risotto alla pescatora è pronto per essere gustato!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post