Ritenzione idrica: i rimedi per eliminarla. Ecco tutti i segreti

Ritenzione idrica addio. Ecco i rimedi per eliminare l’antiestetica e odiata “cellulite”. Scopri i segreti per sconfiggerla definitivamente.

ritenzione idrica
foto Pixabay

Odiatissima da tutti, amata da nessuno. Stiamo parlando della famosa ritenzione idrica, che oltre ad essere poco bella dal punto di vista estetico, è una vera e propria infiammazione che può essere legata a varie patologie.

Solitamente è legata alla tendenza del nostro organismo a trattenere liquidi soprattutto nelle zone dove l’adipe è maggiormente rappresentato. Ecco quindi che vediamo spuntare la cosiddetta “cellulite” che così tanto odiamo, solitamente in zone come glutei e cosce.

Qual è quindi il rimedio per combattere la ritenzione idrica? In realtà non esiste un unico rimedio per combatterla, ma occorre intervenire con un insieme di rimedi che aiutano a migliorare diuresi, circolazione e di conseguenza eliminano la cellulite.

Ritenzione idrica addio, i segreti per eliminarla

Vediamo insieme allora quali sono i segreti per combattere ed eliminare la ritenzione idrica.

ritenzione idrica
foto Pixabay

L’attività fisica è sicuramente il rimedio numero uno per combattere la ritenzione idrica, soprattutto quella a basso impatto come la camminata, che migliora circolazione linfatica e venosa.

Riduciamo il sale, che oltre a favorire la cellulite, aumenta il rischio di patologie cardiovascolari, renali, cancro allo stomaco e aumenta l’escrezione di calcio con le urine, favorendo quindi la possibilità di sviluppare osteoporosi. Meglio scegliere il sale iodato e per insaporire i nostri piatti usiamo erbe aromatiche e spezie.

Potrebbe interessarti anche -> Allerta alimentare, preparato addensante per prodotti da forno richiamato per rischio chimico

Beviamo di più! Consiglio scontato ma che in realtà è davvero fondamentale. L’ideale poi sarebbe bere almeno 3 litri di acqua al giorno.

Seguire un’alimentazione varia ed equilibrata per evitare gonfiori. Via libera quindi a frutta, verdura e cereali integrali.

Potrebbe interessarti anche -> Dieta detox post-vacanze: ecco come tornare in forma dopo l’estate