Sbriciolata al cacao con crema di ricotta e cranberry

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 55 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Sbriciolata al cacao con crema di ricotta e cranberry
LA PREPARAZIONE

 

1

Iniziate a preparare la pasta frolla al cacao: su un piano da lavoro miscelate la farina, lo zucchero, il cacao e un pizzico di sale. Formate uno spazio al centro della farina e aggiungetevi il burro ammorbidito e il tuorlo d’uovo e amalgamate l’impasto fino ad ottenere una pasta omogenea. Raccogliete l’impasto e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora, ricoperto con pellicola trasparente.

2

Adesso dedicatevi alla preparazione del crumble al cacao: In una ciotola amalgamate la farina, lo zucchero di canna e il cacao, poi addizionate il burro a pezzettini a temperatura ambiente e lavorate con le punta delle dita e ponete il tutto in frigorifero per almeno 45 minuti.

3

Nel frattempo mettete i cranberry in una terrina insieme al rum e incominciate a preparare la crema alla ricotta: setacciate la ricotta e mettetela in una terrina con lo zucchero, le uova, lo yogurt e la vaniglia e amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, a questo punto incorporatevi i cranberry.

4

Trascorso il tempo di riposo stendete la pasta frolla al cacao con l’aiuto di un mattarello e rivestite una tortiera imburrata e infarinata e versatevi all’interno la crema alla ricotta e frutti rossi, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e cospargete la superficie con le briciole del crumble al cioccolato che avete preparato in precedenza.

5

Infornate in forno preriscaldato a 160° per 55 minuti. Al termine della cottura sfornate la vostra sbriciolata al cacao con crema di ricotta e cranberry e lasciatela raffreddare prima di portarla in tavola. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post