Scrocchiarelle, i tagli di pizza sottile, sfiziose e veloci, accompagnano l’antipasto

Ottima come antipasto accompagnata con salumi, formaggi, sott’oli. Utlizzate anche come sostituto del pane, accompagnando il secondo o l’insalata. Le pizze scrocchiarelle sono molto diffuse nei ristoranti del Lazio.

ricetta Scrocchiarelle
Scrocchiarelle (Foto di MPaola AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Tiramisù alla crema senza mascarpone, un’attenzione al gusto e alla linea, con sole 100 calorie
  2. Riconoscere le vongole fresche: il trucco per non sbagliare
  3. Pasta alla cenere: cremosissima e facile da fare, ha un gusto avvolgente

Alcuni ristoranti del Lazio, indipendentemente dalla classificazione, dalla trattoria al risotrante di alta qualità scelgono di offrire la pizza scrocchiarella insieme all’antipasto o al posto del cestino di pane o insieme ai pezzetti di pane, nello stesso cestino.

Solitamente il ristorante di alta classe inventa una variante per distinguersi dallla solita pizza. in ogni caso è graditissima da tutti e i bambini ne fanno incetta.

Ingredienti e preparazione delle scrocchiarelle

Ingredienti per 3 porzioni. Tempo di preparazione: 15 minuti. La ricetta originale prevede di stendere l’impasto in uno strato molto sottile. La parte sottile diventa croccante più facilmente di quella spessa. E’ importante che sia uno strato uniforme sia se scegli di farla sottile o un po’ piu’ alta.

Se non è uniforme la cottura non sarà uguale. Ed essendo, di solito, molto sottile, pochi secondi in più, rischiano di bruciarla.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Scrocchiarelle
Impasto per scrocchiarelle (Foto di spinetta AdobeStock)

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Setaccia la farina in una ciotola, aggiungi il lievito secco e mescola. Aggiungi l’olio, il sale e l’acqua poco alla volta. Impasta fin oad ottenere un impasto morbido. Inizialmente aiutati con un cucchiaio e poi a mano.

Forma un panetto e versa sopra un goccio di olio, spalmandolo. Copri con un canovaccio umido e conserva in un luogo asciutto e non ventilitato. Il forno spento con la luce accesa è l’ideale. Lascia lievitare per almeno un’ora o finché non raggiunge il doppio del volume.

ricetta Scrocchiarelle
Pizza per scrocchiarelle (Foto di daniele AdobeStock)

Nel frattempo prepara im una ciotola, un’emulsione di olio, un goccio di acqua, il rosmarino e il sale. Mescola e metti da parte. Stendi l’impasto in una teglia da forno, spennella sopra l’emulsione e cuoci a 180 gradi per 10 minuti. Spennella sopra un altro po’ di emulsione e un pizzico di sale. Taglia e servi in tavola.