Segreti per mantenersi in forma senza andare in palestra

Segreti per mantenersi in forma senza andare in palestra

Il movimento in genere è il segreto per dimagrire e restare in forma, ma tante persone non hanno tempo o voglia di dedicarsi alla ginnastica o allo sport. Esistono però dei piccoli trucchi che ci consentono di mantenersi in forma anche senza svolgere attività fisica.

iStock_000061185310_Medium

Il primo stratagemma è quello di non usare l’ascensore: salite e scendete a piedi, usando le scale, anche se abitate ai piani alti: in questo modo allenate il respiro, il sistema cardiocircolatorio, i muscoli delle gambe e brucerete qualche caloria in più.

Evitate di prendere l’auto per i brevi tragitti: sprecate solo benzina, inquinate l’ambiente, vi stressate per trovare un parcheggio… Invece una passeggiata, soprattutto se a passo svelto, contribuisce ad attivare i muscoli e a tenere in allenamento il respiro e il sistema cardiovascolare. Camminare è importante soprattutto per chi fa una vita sedentaria: ogni occasione sarà buona per allungare il percorso che porta destinazione.

Fare le pulizie di casa è un’attività molto stancante, ma aiuta a tenervi in perfetta forma, a perdere calorie e a tonificare i muscoli di braccia e gambe. Idem se mettete in ordine gli oggetti su mensole e scaffali, se togliete, spolverate e rimettete i libri nella libreria… Solo chi fa le pulizie può sapere quanto sia vera e faticosa questa attività.

La danza è un’attività sempre più in voga tra le persone di ogni età: andare ad una scuola di danza o in discoteca può fare bene alla mente e al corpo, rilassa lo spirito e mette in moto gambe e braccia. Se studiate a casa basta anche alzare il volume della musica e ritagliarvi 5 minuti di frenesia.

Ridere a crepapelle tonifica i muscoli addominali! Avete mai riso così tanto da farvi venire quasi mal di pancia? Ebbene è un’attività che fa bene ai muscoli del viso e dell’addome. Inoltre dopo una grande risata lo stress  si allevia e sarete più rilassati e più sereni con il vostro ego.

Contrarre i muscoli dei glutei è un esercizio che si può fare anche mentre state lavando i piatti o siete in piedi nell’autobus o state facendo la doccia: contrarre e poi rilassare i muscoli del sedere vi aiuterà a tonificare il lato B.

Quando avete qualche minuto libero o ne avete occasione approfittatene per stare sulle punte dei piedi per un minuto, ripoggiate i talloni a terra ed effettuate nuovamente l’esercizio. In questo modo terrete in allenamento le caviglie, i muscoli delle gambe, dei glutei e della schiena

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post