Alcuni segreti per smettere di russare

Alcuni segreti per smettere di russare

Il russare può essere un enorme fastidio per chi dorma accanto a noi, ma può anche essere il sintomo di un malessere cui bisogna apporre rimedio prima che sia troppo tardi. D’altronde russare può provocare problemi di salute di diverso tipo, come le notti insonne con tutte le conseguenze che ne derivano.

Smettere di russare non è un obiettivo impossibile, ma come tutti i traguardi che desideriamo raggiungere richiede un minimo di impegno e buona volontà. Nel 75% dei casi, le persone che russano soffrono di apnea ostruttiva del sonno, una condizione in cui la respirazione viene interrotta, durante il sonno, per brevi periodi: una condizione che può causare problemi cardiovascolari.

Inoltre russando si costringe il proprio partner a non riposare bene e a perdere ore di sonno preziose, spesso spingendo l’altra metà ad andare a dormire in un’altra stanza, con conseguenze sulla serenità della vita di coppia. La miglior soluzione sarebbe quella di rivolgersi ad un otorinolaringoiatra, ma se il problema non è molto serio si può tentare con alcuni accorgimenti.

Cominciamo dalla posizione a letto: dormire con le spalle in giù costringe la lingua a toccare la parete posteriore della gola facilitando l’emissione del russare, mentre dormire su un fianco aiuta a prevenire. Può essere di aiuto reclinare il letto così da mantenere la testa alta e rendere più liberi i passaggi delle vie aeree nasali.

Un altro consiglio utile è di perdere peso: l’aumento di grasso intorno al collo può stringere il diametro interno della gola agevolando il russare. Ma è pur vero che russano anche le persone magre, quindi in tal caso meglio rivolgersi ad uno specialista in otorinolaringoiatria.

Liberare le vie nasali prima di mettersi a letto può aiutare a non russare: una doccia calda o gli sciacqui nasali possono facilitare il passaggio dell’aria, oppure potete optare per gli appositi cerotti che si vendono in farmacia.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post