Seppie e piselli, l’ingrediente ‘segreto’ che renderà il piatto cremoso e…

Seppie e piselli, l’ingrediente ‘segreto’ che renderà il piatto cremoso e irresistibile!

LA PREPARAZIONE
di Francesca Simonelli

Seppie e piselli, l’ingrediente ‘segreto’ che renderà il piatto cremoso e irresistibile: ecco di cosa si tratta e il procedimento da seguire passo per passo. 

Seppie e piselli
Seppie e piselli, ecco l’ingrediente ‘segreto’ che renderà il piatto più cremoso e gustoso: così sarà irresistibile, seguite il procedimento passo per passo

Seppie e piselli è un secondo piatto delizioso e soprattutto molto facile da preparare. Questo abbinamento mare-terra fuziona davvero alla perfezione e spesso appare sulle tavole degli italiani, da Nord a Sud. Ognuno segue una propria ricetta per cucinarlo, ed esistono comunque diverse varianti a questo buonissimo piatto. Quella che vi proponiamo oggi è una versione originale, con l’aggiunta di un ingrediente ‘speciale’, che rende il piatto decisamente molto più cremoso e gustoso. Siete curiosi di scoprire di cosa si tratta? Ve lo sveliamo subito, insieme al procedimento da seguire passo per passo per preparare questo secondo piatto semplice e delizioso.

Seppie e piselli, l’ingrediente ‘segreto’ che renderà il vostro piatto ancora più cremoso e gustoso: ecco di cosa si tratta e il procedimento passo per passo

Avete mai assaggiato un buon piatto di seppie e piselli? Si tratta di un secondo davvero gustoso e facile da preparare, ideale per una cena leggera e allo stesso tempo saporita, da accompagnare, volendo, anche con dei crostini. Ma c’è un ingrediente ‘segreto’ che, se aggiunto a questo piatto, lo rende molto più cremoso e gustoso. Sapete di cosa si tratta? La risposta è più facile di quando pensiate. Stiamo parlando, infatti della patata. Questo semplice ortaggio, infatti, è in grado di dare densità al piatto, grazie all’amido che rilascia. Ecco cosa vi serve per preparare un buon piatto di seppie, piselli e patate:

  • 500 g di seppie
  • 200 g di piselli
  • 2 patate medie
  • Cipolla
  • Olio
  • Sale
  • Vino Bianco
  • Pomodorini

Fate soffriggere la cipolla nell’olio e poi versateci dentri le seppioline pulite e tagliate e fatele cuocere qualche minuto, tirandole con un po’ di vino bianco. Quando questo sarà sfumato, aggiungete i piselli, le patate tagliate a dadini e qualche pomodorino. Salate e fate cuocere per circa mezz’ora, aggiungedoci anche un po’ d’acqua se necessario. Alla fine otterrete un piatto buonissimo, ma soprattutto denso e cremoso come non lo avete mai assaggiato!

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post