Sformato di zucchine: cremoso e delicatamente saporito. Ricetta facile e leggera

Dal gusto buono e saporito in modo delicato, lo sformato di zucchine si rivela un piatto squisito che delizia con la sua cremosità e scioglievolezza. Si prepara facilmente ed è salutare e leggero.

sformato zucchine ricetta
Sformato di zucchine (Pinterest@keto.mojo.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Freschissima e super gustosa, l’insalata della signora Giuseppina è un’idea estiva perfetta
  2. Torta coppa del nonno: fredda, senza cottura, è facile da fare e deliziosa
  3. Anna Tatangelo in pericolo, il VIDEO social la vede in difficoltà: “Sei un attentato per me”

Lo sformato di zucchine è un piatto nutriente e buono che può svolgere il ruolo di secondo piatto ma in porzione abbondante possiamo anche scegliere di mangiarlo come piatto unico.

Ottimo anche da preparare in anticipo e riscaldarlo poco prima di consumarlo è abbastanza semplice da fare e come protagonista ha le zucchine, quest’ortaggio dal sapore delicato.

Le zucchine contengono un’elevata percentuale di acqua e svolgono perciò una funzione diuretica. Tra i principali nutrienti di cui sono ricche c’è il potassio, ma anche l’acido folico e le vitamine E e C. 

In questo sformato costituiscono la base e gli strati alternati ad una deliziosa crema di Robiola al posto della classica besciamella usata per questo tipo di preparazioni, che si sposa meravigliosamente con la loro dolcezza e il sapore più acceso e sapido dello speck.

Il tutto con una gratinatura al forno che completa e rende appetitoso e invitante il piatto già dal primo sguardo con la sottile crosticina dorata che si forma in superficie.

Scopriamo quindi esattamente cosa occorre e quali sono i passaggi da fare per realizzare questo sformato così gustoso.

Ingredienti e preparazione dello sformato di zucchine

Se si vuole insaporire ulteriormente le zucchine e dare un tocco di gusto più acceso e pieno si può aggiungere un pò di erba cipollina macinata come condimento prima di passare a comporre gli strati che formeranno questa invitante alternanza di consistenze e di sapori.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

zucchine ricetta sformato
Zucchine (Foto di wandawolke da Pixabay)

INGREDIENTI (per una teglia da 24 x 18 cm)

  • 1.2 kg di zucchine
  • Parmigiano Reggiano Dop grattugiato q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 150 g di Scamorza dolce
  • 80 g di speck a fette
  • 200 g di Robiola
  • 150 ml di latte
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (30 minuti circa)

Per cominciare, per prima cosa passare in padella le fette di speck per qualche minuto per renderle leggermente croccanti.

Poi, in un pentolino sciogliere la robiola con il latte fino a creare una crema abbastanza liquida. Quindi lavare e tagliare le zucchine.

Si può scegliere se tagliarle a fettine con una mandolina o un pela patate oppure tagliarle a rondelle mediamente sottili. Unire alle zucchine tagliate qualche cucchiaio di pangrattato e di Parmigiano, un pò di sale e un filo d’olio e amalgamare.

A questo punto si può già passare a comporre lo sformato. In una pirofila rettangolare di circa 24 x 18 cm adagiare un primo strato di zucchine sul fondo, una accanto all’altra anche un pò sovrapposte per creare un fondo solido.

Versare sopra uno strato di crema di Robiola, qualche fettina di speck croccante spezzettata e un pò di Scamorza tagliata a fettine sottili o meglio grattugiata.

Continuare a creare gli strati in questo modo fino all’esaurimento degli ingredienti lasciando in superficie uno strato di zucchine su cui cospargere una generosa spolverata di pangrattato e di Parmigiano per la gratinatura.

robiola ricetta sformato zucchine
Robiola (Instagram@mmefromage)

Infornare così in forno preriscaldato e cuocere in modalità ventilata a 180° per 20 minuti circa. Lo sformato sarà pronto quando avrà assunto un colore dorato e si sarà formata una gradevole crosticina. Per perfezionare si può lasciar qualche altro minuto in modalità grill.