Shampoo antiforfora fai da te, ricetta naturale per un rimedio immediato

Scoprite come realizzare in casa la ricetta naturale dello shampoo antiforfora. Un ottimo prodotto per un effetto immediato. Ecco come si prepara.

shampoo antiforfora ricetta naturale fai da te
Forfora con prurito (bicarbonato di sodio (Foto di Lars Zahner AdobeStock)

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto che oltre a creare numerosi fastidi crea anche molto imbarazzo. La forfora non è altro che residui di cellule morte, il cui ricambio avviene più veloce rispetto al normale.

Molto spesso il disturbo della forfora è accompagnato da prurito e, nei casi più gravi, da piccole incrostazioni che avvolgono la radice del capello fino a procurarne la caduta.

Tra le varie cause c’è sicuramente la produzione eccessiva di sebo, lo stress, una cattiva alimentazione, lavaggi troppo frequenti, uso di shampoo aggressivi non adatti alla propria pelle.

Per questo motivo, vediamo insieme la ricetta naturale per creare degli shampoo antiforfora da soli in casa senza aggiungere di componenti aggressive.

Shampoo antiforfora da fare in casa: la ricetta naturale e super efficace

Come già detto la forfora è un disturbo che può derivare da molteplici cause tra cui anche gli squilibri ormonali.

shampoo antiforfora ricetta naturale fai da te
Forfora (Foto di Andrey Popov AdobeStock)

I principali fattori che possono scatenare la forfora sono senza dubbio la pelle secca, la pelle grassa e la psoriasi. Nel primo caso la forfora si manifesta sotto forma di squame fine e secche.

Nel secondo caso, invece, la forfora è caratterizzate da squame spesse, giallastre e oleose. Si manifesta soprattutto nei soggetti che soffrono di dermatite seborroica.

Infine nei soggetti che soffrono di psoriasi si verificano dei veri propri accumuli di cellule morte formando delle vere e proprie incrostazioni sul cuoio capelluto.

Nonostante sembrino dei problemi insuperabili, in realtà non è così. Anche nei casi più gravi, adoperando i giusti prodotti (sono consigliati quelli a base di zinco) il problema può essere risolto o alleviato.

Ovviamente nei casi disperati è sempre meglio consultare uno specialista, come il dermatologo o il tricologo, e farsi consigliare il prodotto più efficace contro il problema specifico.

Ci sono dei rimedi del tutto naturali per eliminare completamente la forfora. Nei casi più leggeri o sporadici, potete provare a creare degli shampoo naturali in casa.

Non a caso, molto spesso, la forfora può dipendere anche semplicemente dalla scelta sbagliata dello shampoo.

Come fare uno shampoo antiforfora: l’ingrediente che tutti abbiamo in casa

Lo shampoo realizzato con il bicarbonato potrebbe essere risolutivo. Tutto ciò che dovrete fare è mescolare un cucchiaio di bicarbonato con dell’acqua fredda.

Aggiungete acqua e mescolate finché non otterrete una crema dalla consistenza simile a quella dello shampoo. A questo punto, procedete con il classico lavaggio.

Bagnate abbondantemente tutta la capigliatura e mettete lo shampoo in tutti i punti della testa. Quindi al lati, dietro la nuca, al centro e sulla parte superiore.

Massaggiate e lasciate agire per almeno un quarto d’ora. Non vi preoccupate se noterete un leggero indurimento alla radice dei capelli, è normale! Al momento del risciacquo l’effetto sparirà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli fragili? Prova queste tisane alle erbe, risultati assicurati

shampoo antiforfora ricetta naturale fai da te
Bicarbonato di sodio (Foto di NatureFriend da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli in salute, cosa mangiare per avere un chioma folta e sana

Sciacquate i capelli e ripetete l’operazione per una seconda volta lasciando agire solo per cinque minuti il prodotto. Ora, applicate del balsamo solo su lunghezze e punte, lasciate agire per qualche minuto e risciacquate abbondantemente.