Shampoo naturale fatto in casa, quali ingredienti usare

Ecco l’idea per uno shampoo naturale fatto in casa. Scopriamo quali sono gli ingredienti da utilizzare per degli shampoo che non danneggiano i capelli.

shampoo naturale fatto in casa ricette
Shampoo fatto in casa (Foto di Karolina Grabowska da Pexels)

Sapere come realizzare da soli uno shampoo naturale è, senza dubbio, un vantaggio enorme che vi permette di salvaguardare la salute del vostro cuoio capelluto.

Così come la pelle, anche il cuoio capelluto è molto delicato. Utilizzare degli shampoo realizzati con prodotti chimici, può portare delle irritazioni, arrossamento e prurito.

La preparazione di uno shampoo naturale fatto in casa è molto semplice e, soprattutto, salutare. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti da utilizzare per creare uno shampoo eccezionale.

Il cuoio capelluto è sottoposto a molti agenti nocivi e a continui lavaggi. Prima di vedere le ricette per lo shampoo naturale fatto in casa, ecco alcuni consigli che dovete sempre seguire.

Shampoo naturale fatto in casa: ecco gli ingredienti da utilizzare e le ricette

In primo luogo sappiate che lavare i capelli tutti i giorni non è una cosa buona e giusta. La frequenza ideale per il lavaggio dei capelli è almeno una volta ogni due giorni.

Toglietevi dalla testa che utilizzare molto shampoo durante il lavaggio è sinonimo di pulizia. Il trucco per un perfetto lavaggio è bagnare abbondantemente tutta la capigliatura.

shampoo naturale fatto in casa ricetta
Shampoo (Foto di jacqueline macou da Pixabay)

Una volta bagnata tutta la testa, mettete una piccola quantità di shampoo sul palmo di una mano e, con l’altra mano, distribuitelo nei punti principali. Mettetelo quindi dietro la nuca, ai lati, sulla parte superiore e al centro della testa.

Ora, bagnate leggermente e procedete con il massaggio. Dopo aver massaggiato per qualche minuto, sciacquate di nuovo e procedete allo stesso modo per una seconda volta.

Noterete che al secondo lavaggio si formerà più schiuma. A questo punto lavate, ponete il balsamo su lunghezze e punte e lasciate in posa per almeno cinque minuti.

Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida e l’ultimo passaggio fatelo con acqua fredda. Darà più lucentezza la vostro capello.

Detto ciò, vediamo ora le ricette per uno shampoo naturale fatto in casa. Potete realizzare uno shampoo d’arancia e saponaria, al sandalo, all’acqua di rose, alla lavanda, all’ortica e rosmarino, cocco e uovo o alle erbe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli fragili? Prova queste tisane alle erbe, risultati assicurati

Altri shampoo naturali sono quelli alla papaya o all’aloe vera, al sapone di Marsiglia, alla farina di ceci per uno shampoo rafforzante o all’uovo per capelli secchi.

Ricette per shampoo naturale fatto in casa

Per un effetto setoso, preparate lo shampoo d’arancia. Sbattete due turoli d’uovo e inseriteci due cucchiai di succo d’arancia e mezzo litro di infuso di saponaria. Mescolate e conservatelo in frigorifero.

Per lo shampoo al sandalo vi basterà mettere in una ciotola 10 g di radice di saponaria, 10 g fiori di camomilla, 100 ml acqua calda e 10 gocce di sandalo. Mescolate e lasciate riposare per una notte.

Lo shampoo alla lavanda è ideale per i capelli chiari. Mescolate un cucchiaio di lavanda con un uovo e il succo di un limone. Applicate sui capelli, massaggiate, sciacquate e ripetete l’operazione lasciando agire per almeno dieci minuti.

Sciacquate e applicate il balsamo. Per i capelli scuri, lo shampoo ideale è quello all’acqua di rose. Mescolate in una ciotola due cucchiai di aceto e due uova.

Fate la stessa cosa dello shampoo alla lavanda. Per chi invece soffre di caduta di capelli, dovete far bollire in una padella d’acciaio due manciate di saponaria e una tazza e mezza d’acqua.

Bollite per dieci minuti dopodiché spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente. Scolate il liquido e mettetelo in una bottiglia.

Ora, preparate un infuso con un cucchiaino di rosmarino, una manciata di ortica e una tazza di acqua bollente. Mescolate bene il tutto ed unitelo nella bottiglia con la saponaria. A questo punto, procedete con lo shampoo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Forfora, i migliori rimedi naturali per eliminarla completamente

shampoo naturale fatto in casa ricette
Shampoo naturale (Foto di AdoreBeautyNZ da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fondi di caffè, i segreti di bellezza per usarli su pelle e capelli

Il trucco per avere capelli setosi, forti e luminosi

Lo shampoo ideale per capelli secchi è quello a base di cocco e uovo oppure solo uovo. Nel primo caso, vi basterà seguire il procedimento per lo shampoo all’ortica.

Preparata la saponaria, aggiungetela all’olio di cocco sciolto a bagnomaria con un tuorlo d’uovo e 3 gocce di cognac. Cuocete continuando a mescolare dopodiché lasciate raffreddare completamente e applicatelo sul cuoio capelluto umido.

Per lo shampoo a base di uova vi basterà mescolare un paio di esse con un cucchiaino di miele e uno di olio extra vergine d’oliva e il succo di limone. I capelli sfibrati vi ringrazieranno.

Sbucciate una papaya e frullatela in un mixer. Aggiungete un cucchiaio di gel di aloe vera, mezza tazza di shampoo per bambini, un cucchiaio di olio di oliva e uno di succo di limone.

Usate lo shampoo alla papaya per lavaggi frequenti.

Infine, c’è lo shampoo con la farina di ceci. Mettete in una ciotola la farina, due cucchiai di aceto bianco e 200 ml d’acqua.

Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea. Cospargetela sul cuoio capelluto inumidito e procedete alla stessa maniera del classico shampoo.

Preparare lo shampoo naturale in casa è davvero molto semplice e, cosa molto importante, è economico. In poche mosse e con pochi ingredienti senza pesare troppo sulle vostre tasche, realizzerete dei prodotti naturali e salutari.