Soffri di meteorismo? Ecco i cibi da evitare

Soffri di meteorismo? Ecco i cibi da evitare

La verdura fa bene alla salute, ma in certi casi alcune specie possono arrecare qualche fastidio o effetto collaterale come meteorismo e flatulenza. Per chi soffre di pancia gonfia sarebbe meglio mangiare alcuni ortaggi che adesso vi andremo a presentare.

1. Rapa – Ricca di cellulosa, può risultare poco digeribile e generare meteorismo. Cavolfiore, cavolo, cavolini di Bruxelles, broccolo, rapa e cime di rapa danno vita a lunghi processi digestivi e tendono a fermentare nella pancia. Nei periodi in cui soffri di meteorismo è meglio non mangiarle. Stessa cosa vale per i carciofi.

2. Lenticchie – I legumi in genere possono arrecare gonfiore, lenticchie comprese, seppur risultino più digeribili degli altri. Per ridurre eventuali conseguenze intestinali si consiglia di metterle in ammollo almeno 12 ore prima e di sciacquarle accuratamente prima di cucinarle. Inoltre si consiglia di consumarle sotto forma di purea per evitare il gonfiore.

3. Cipolla – La cipolla può disturbare gli intestini più sensibili. Una soluzione è cuocerla leggermente evitando di mangiarla cruda, altrimenti potrete sempre sostituirla con l’erba cipollina molto più leggera.

4. Aglio – Al pari della cipolla contiene delle catene di carboidrati che vengono elaborate con difficoltà da stomaco e intestino. Anche in questo caso la cottura rende più digeribile l’aglio.

5. Topinambur – Può arrecare gonfiore addominale a causa della presenza di inulina. Meglio quindi mangiarne piccole porzioni se non siete abituati a questo ortaggio “cugino” della patata.

6. Cibi contenenti amido – Cibi contenenti amido (come il pane, la pasta, le patate, la polenta), i cibi proteici di origine animale come la carne e gli insaccati, i formaggi, le uova. Infatti gli enzimi che digeriscono le proteine hanno bisogno di un ambiente acido, cosa che interferisce la digestione degli amidi.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post