Spaghetti alla romana, ricetta originale. Segui tutti i passaggi per un risultato wow

Conoscete gli spaghetti alla romana? Si tratta di un primo piatto della Capitale appunto davvero squisito. Vediamo la ricetta originale.

spaghetti alla romana con ricotta
Spaghetti alla ricotta, formaggio e limone (foto da Pinterest di thepastatable )

Carbonara, cacio e pepe, e poi la grigia e ovviamente l’amatriciana stiamo ovviamente parlando della cucina della Capitale e questi sono indubbiamente i piatti più conosciuti; tra questi ne esiste uno un po’ meno mainstream ma ugualmente buono.

Stiamo parlando degli spaghetti alla romana, primo piatto velocissimo e genuino. Regina di questa ricetta è la ricotta romana di pecora un prodotto DOP realizzato nel Lazio e che si caratterizza per il sapore tipicamente dolce che accompagna bene pane casereccio e appunto la pasta. Vediamo, quindi, come preparare quest’ultima.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pasta alla romana, ricetta originale dalla Capitale

La pasta alla romana è un piatto davvero molto semplice da realizzare. Un piatto originale da rifare subito a casa.

ricotta
Ricotta (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 360 g di spaghetti
  • 400 g di ricotta romana DOP
  • Scorza di un limone
  • 100 g di Parmigiano Reggiano DOP
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

LEGGI ANCHE->Panzerotti con carne macinata pomodoro e mozzarella. Preparali per stasera vanno via in una lampo

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Gli spaghetti alla romana nella ricetta originale si preparano in contemporanea; questo vuol dire che da una parte dovrete mettere in sul fuoco una pentola con l’acqua per gli spaghetti al bollore calarli per lasciarli cuocere il tempo necessario e nel frattempo passate alla preparazione del condimento.

In una ciotola versate la ricotta e stemperatela con una forchetta, grattuggiatevi all’interno la scorza di limone e mescolate fino ad ottenere una crema, man mano aggiungete anche un po’ di acqua di cottura.

Una volta pronto la pasta, scolatela al dente e versatela nella ciotola con la ricotta e date una prima mescolata. In ultima fase, aggiungete il parmigiano grattugiato e il pepe.

spaghetti cottura
Spaghetti in cottura (foto da pexels di klaus-nielsen)

LEGGI ANCHE->Come far fiorire le orchidee: prova questo trucco una volta alla settimana

A questo punto mescolate fino a far sciogliere il parmigiano, e servite gli spaghetti alla romana ancora ben caldi.

Varianti della pasta alla romana

C’è anche la variante “rossa” della pasta alla romana che prevede di preparare il sugo ed amalgamarvi la pasta (in questo caso meglio i rigatoni che gli spaghetti, ndr) e poi aggiungervi il parmigiano ed infine la ricotta a ciuffetti.