Spiedini ripieni ricchi, facili da preparare, fatti così sono super gustosi!

Classica preparazione casalinga adatta per il menù feriale, gli spiedini ripieni sono un piatto sempre tanto gustoso. Fatti in questo modo sono ricchi e particolarmente saporiti. Scopriamo tutti i dettagli della ricetta.

involtini ripieni ricchi ricetta
Spiedini di carne ripieni foto di Brent Hofacker da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pane alla zucca: ricetta senza uova nè burro. È sofficissimo e profumato!
  2. Torta di pere e cioccolato, con le gocce è golosissima, un ottimo dessert
  3. Friggitrici ad aria, quale modello acquistare? I migliori sul mercato

Gli spiedini ripieni ricchi sono una variante molto gustosa dei classici, solitamente più semplici, che si usa realizzare soprattutto nelle regioni del Centro-Sud.

Si tratta di una preparazione tipicamente casalinga, molto semplice e nutriente, oggi forse anche un pò vintage, potremmo dire, perché era molto più diffusa qualche decennio fa, ma è sempre presente e tanto apprezzata.

Fa parte del menù feriale, quotidiano, gli spiedini ripieni rappresentano un pasto che dona un buon nutrimento, soprattutto per le proteine della carne, ma anche saporito e piacevole da mangiare, in un pasto comune, senza troppe pretese.

Di solito sono prosciutto e formaggio gli ingredienti più gettonati con cui si farciscono le sottili fettine di carne di manzo per poi essere arrotolate e fissate con gli stecchini, o anche infilzati uno accanto all’altro nei bastoncini lunghi.

Ma in questa ricetta che vi proponiamo oltre al formaggio, che serve per una scioglievolezza gradevolissima, c’è il prosciutto ma anche un contorno di patate aromatico che cuoce insieme e li arricchisce formando un piatto ricco e completo.

Il tutto è insaporito da odori ed erbe aromatiche che rendono questo piatto, nella sua semplicità, davvero da leccarsi i baffi.

Ecco allora tutti i passaggi da fare per ottenere un risultato superlativo e rendere un’esperienza di gusto anche un cibo destinato alla quotidianità.

Ingredienti e preparazione degli spiedini ripieni ricchi

Si può scegliere tra due modalità di cottura per cuocere questi spiedini: in padella o al forno. In entrambi i modi sono buonissimi, e se la qualità della carne è ottima, cosa molto importante da controllare sempre, risulteranno tenerissimi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

spiedini ripieni ricchi ricetta
Scamorza (foto di Jiri Hera da AdobeStock)

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 250 g di fettine di manzo
  • 400 g di patate
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 150 g di Scamorza affumicata
  • 2 rametti di rosmarino
  • Aglio in polvere q.b.
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

Per prima cosa bisogna occuparsi delle patate. Dopo averle pelate tagliarle in spicchi e lessarle in acqua bollente per soli 5 – 6 minuti.

Poi, dopo averle scolate, in una ciotola condirle con un pò di sale, una spolverata di aglio in polvere ed una di pepe nero. Aggiungere l’olio e mescolare.

Aa questo punto si può già passare a formare gli spiedini. Stendere le fette di carne e, se serve, batterle con un batticarne per allargarle, ma non troppo.

Devono avere un giusto spessore che non sia eccessivamente sottile altrimenti si romperanno durante la cottura.

Si può procedere quindi a farcirle adagiando una parte di fettina di prosciutto cotto e un pezzo di Scamorza. Non rimane altro che arrotolare e fissare ogni involtino in uno stecchino singolo o 3 – 4 uno accanto all’altro in un bastoncino lungo.

Quando sono tutti pronti si passa alla cottura. Se si sceglie di cuocerli in padella, inserirli insieme alle patate mettendo tutto insieme aggiungendo i rametti di rosmarino e lasciarli andare a fuoco medio coprendo con un coperchio e avendo cura di girarli di tanto in tanto.

Altrimenti per la cottura in forno, sistemarli sempre con le patate tutt’intorno e il rosmarino in una pirofila oleata e farli cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa.

spiedini ripieni ricchi ricetta
Patate (Foto di Holger Langmaier da Pixabay)

Possono esser conservati crudi in frigorifero fino a 2 giorni, posti in un contenitore o in un piatto coperto da pellicola o carta stagnola. In alternativa, si possono congelare, sempre prima della cottura.