‘Sporcamuss’ alla crema, il dolcetto pugliese di pasta sfoglia: ricetta veloce

0
24

‘Sporcamuss’ alla crema, ricetta semplice del dolcetto di sfoglia della tradizione pugliese; il risultato super goloso da leccarsi i baffi!

‘Sporcamuss’ alla crema, il dolcetto pugliese di pasta sfoglia: ricetta veloce (Fonte foto: Pixabay)

E’ proprio il caso di dirlo, con questa preparazione non puoi non leccarti i baffi al primo assaggio. Si perché questa tipica ricetta dl mitico dolcetto pugliese ‘Sporcamuss’ alla crema o ‘Sporcamuso’ è così chiamato perché sin dal primo morso è impossibile non sporcarsi. La ricetta è estremamente semplice e veloce e possiamo prepararli anche in casa. Vediamo quali ingredienti ci serviranno, andiamo in cucina!

LEGGI ANCHE >>Tortino dal cuore morbido: il ‘segreto’ per un ripieno che si scioglie in bocca

‘Sporcamuss’ alla crema: il dolcetto pugliese super goloso

E’ così goloso questo dolcetto e cosi veloce da preparare che si rende subito un simpaticissimo dessert da servire a merenda o dopo il pranzo della domenica. Si tratta di quadrotti di pasta sfoglia farciti fino all’orlo con della delicatissima crema diplomatica. Ecco la ricetta:

  • 2 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • 300ml di latte
  • 250ml di panna per dolci
  • 3 tuorli
  • 80g di zucchero
  • 30g di amido di mais
  • vaniglia

Stendiamo entrambi i rotoli di pasta sfoglia in una teglia da forno rivestita di carta forno e con il coltello intagliamo dei quadrotti di 8cm. Spennelliamo sulla superficie dei nostri quadrotti il tuorlo di un’uovo ed inforniamo a 200 gradi fin quando non li vedrete gonfi e dorati. A questo punto sforniamo e facciamo raffreddare. Da parte prepariamo la nostra crema diplomatica: il primo passaggio è la preparazione della crema pasticcera, quindi in un pentolino scaldiamo il latte con l’essenza di vaniglia. Da parte montiamo uova e zucchero fino ad ottenere un composto chiaro a cui aggiungiamo l’amido di mais setacciato. Amalgamiamo gli ingredienti. Togliamo dal fuoco il latte e versiamolo all’interno del composto di uova, zucchero ed amido. Mescoliamo e riportiamo sul fuoco. Dovremo mescolare continuamente fin quando non noteremo che la crema sta cominciando ad addensarsi. A quel punto togliamo dal fuoco, mettiamo in un altro pentolino freddo e copriamo con pellicola a contatto, facciamo raffreddare. Montiamo la panna per dolci a neve ferma, quando la crema pasticcera si sarà raffreddata, incorporiamola alla panna per ottenere la nostra crema diplomatica. A questo punto, con l’aiuto di una sac a poche, formiamo il nostro ‘sandwich’ dolce. Su un quadrotto aggiungiamo la crema, e con l’altro ricopriamo. Compiamo questa operazione per tutte le coppie di quadrotti ottenute. Dopodiché decorare sulla superficie con dello zucchero a velo e mangiare!

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM >> LO TROVI PROPRIO QUI