Stecco gelato Oreo: solo 2 ingredienti per una delizia dal gusto inconfondibile

Come trasformare l’ Oreo, il biscotto americano dal sapore unico, in uno stecco gelato buonissimo? È facilissimo, bastano solo 2 ingredienti e poche mosse per realizzarlo. Ecco step by step come fare.

stecco gelato Oreo ricetta
Stecco gelato Oreo (foto da AdobeStock

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Polpette di melanzane dal cuore filante: dentro hanno la sorpresa che conquista
  2. Antipasto, contorno o pasto veloce? I tanti usi di una bruschetta super gustosa
  3. Benedetta Parodi e Fabio Caressa festeggiano 23 anni insieme, la dedica sulla torta commuove i fan

Il famosissimo Oreo, questo doppio biscotto ripieno di un sottile strato di crema alla vaniglia, ha un gusto unico e inconfondibile e in estate non si può non gustarlo nella versione gelato.

In particolare nella forma di stecco gelato, da preparare con facilità creando una trasformazione creativa e divertente per trasferire questo sapore delizioso nella freschezza della crema gelata.

Si tratta appunto di una metamorfosi per cui i biscotti Oreo originali sono gli assoluti protagonisti. Nessun mix di ingredienti per imitarne l’aroma, sono proprio loro l’ingrediente con cui si realizza il gelato.

Bastano infatti solo 2 ingredienti; i biscotti Oreo e un pò di panna. Non serve nient’altro per fare questi stecchi gelato, oltre agli appositi stampini per dargli la forma.

Per quanto riguarda la copertura si può scegliere se rivestirli di cioccolato fondente oppure, per renderli ancor più impregnati del sapore del biscotto avvolgerli in una sbriciolatura di Oreo.

Ingredienti e preparazione dello stecco gelato Oreo

Per conservarli una volta che sono pronti e sono stati estratti dagli stampi si possono inserire in sacchetti da freezer, uno per ogni stecco gelato e rimanere così in freezer fino al momento di esser consumati.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

stecco gelato Oreo ricetta
Biscotti Oreo (Foto di mehaniq41 da AdobeStock)

INGREDIENTI ( per 6 pezzi)

  • 400 g di biscotti Oreo
  • 500 ml di panna liquida

PREPARAZIONE (10 minuti circa + 6 h raffreddamento)

Per cominciare, la prima cosa da fare è sbriciolare 3/4 di biscotti Oreo e tenere da parte gli altri. Poi, in una pentola riscaldare la panna sul fuoco. Non dovrà arrivare ad ebollizione, ma solo riscaldarsi abbastanza.

Quindi, togliere dal fuoco e versarvi dentro i biscotti sbriciolati. Mescolare in modo che con il calore della panna i biscotti si ammorbidiscano, la crema alla vaniglia all’interno si sciolga e il tutto si amalgami bene.

A questo punto non resta altro che versare il composto negli appositi stampi per stecco gelato e riporre in freezer a solidificarsi per almeno 5-6 ore.

Trascorso questo tempo riprendere i gelati e passare alla fase della copertura e decorazione. Si può scegliere se sciogliere circa 200 g di cioccolato fondente, poi  passarvi dentro gli stecchi gelato per rivestirli e lasciare che il cioccolato si raffreddi e  si solidifichi.

Altrimenti, un altro modo è usare i biscotti messi da parte. Aprire a metà i biscotti e con un cucchiaio prelevare la crema alla vaniglia e metterla in una ciotolina.

stecco gelato Oreo ricetta
Gelato Oreo (foto di mizina da AdobeStock)

Quindi sbriciolare i biscotti e poi passarvi dentro gli stecco gelati fino a ricoprirli interamente. Riscaldare sul fuoco o al microonde la crema di vaniglia per farla sciogliere e usarla come decorazione versandola con una forchetta sui gelati a fare dei ghirigori decorativi.