Strudel alle mele senza uova

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 50 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Strudel alle mele senza uova
LA PREPARAZIONE

 

1

In una terrina mettete gli ingredienti per l’impasto  e amalgamate fino ad ottenere un composti uniforme che metterete tra due piatti fondi ben riscaldati e unti di olio. Lasciate riposare per 30 minuti.

2

Intanto preparate il ripieno per lo strudel: in una tazzina di rum mettete in ammollo l’uvetta, in una terrina con del rum mettete le fettine di mele sbucciate e il succo di limone, poi mescolate con cura in modo che le mele non anneriscano. In una padella tostate i pinoli e aggiungeteli nella terrina con le mele, insieme allo zucchero, l’uva passa con il rum e mescolate. Tostate il pangrattato mescolandolo spesso per non farlo bruciare e lasciate da parte.

3

Stendete un canovaccio pulito su un piano da lavoro, infarinatelo e con l’ausilio di un mattarello stendete l’impasto per lo strudel in modo da avere una sfoglia sottile di forma rettangolare. Spolverate con il pangrattato precedentemente tostato evitando di metterne sui bordi e versate il ripieno di mele scolato dal fondo e livellate con cura. Spolverate il composto di mele con la cannella e sigillate lo strudel chiudendo i bordi e spennellate con una noce di burro fuso. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 o 50 minuti, facendo attenzione a rigirarlo negli ultimi dieci minuti di cottura.

4

Terminata la cottura sfornate, lasciate raffreddare e prima di servire in tavola spolverate con dello zucchero a velo setacciato. Infine tagliate a porzioni e… buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post