Strudel di verdure

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 15 minuti
Strudel di verdure: la preparazione

PRESENTAZIONE

Lo strudel di verdure è una versione salata del famoso dolce che viene realizzato con la pasta brisè. E’ un piatto ideale da servire come antipasto o come secondo, facile da preparare, soprattutto se decidete di acquistare la pasta sfoglia già pronta. Trattasi di un piatto dal sapore delicato e coinvolgente, che può anche essere preparato in anticipo e poi riscaldato prima di essere servito. Ma anche freddo ha il suo effetto gustosissimo.

ThinkstockPhotos-160557894

INGREDIENTI

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 6 asparagi
  • Una confezione di funghi porcini secchi
  • 4 zucchine
  • Una confezione di piselli
  • Una cipolla
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 uova e un tuorlo
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete a bagno i funghi in un pò di acqua tiepida per farli ammorbidire.

Intanto cuocete in abbondante acqua salata le verdure che dovranno risultare molto al dente. Scolate e tagliate a rondelle sottili gli asparagi e le zucchine.

In una padella capiente fate rosolare per qualche minuto la cipolla in un pò d’olio, aggiungete i porcini ben strizzati e fate cuocere per altri 5 minuti aggiungendo per ultimo il prezzemolo,il sale e il pepe.

Fate raffreddare, poi aggiungete 2 uova sbattute che amalgamerete bene con le verdure.

Srotolare il rotolo di pasta sfoglia e ponetelo sulla carta da forno.

Distribuite sulla sfoglia il ripieno di verdure e arrotolatela su se stessa aiutandovi con la carta.

Adagiate il rotolo ottenuto su una pirofila, spennellatelo con il rosso d’uovo e fatelo cuocere a 180° fino a quando sarà ben dorato.

Prima di tagliarlo a fette lasciatelo raffreddare leggermente, altrimenti la pasta si sbriciolerà.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post