Sugo scampi e gamberi. Un primo facile e raffinato per sorprendere tutti

Il sugo agli scampi e gamberi ha un sapore raffinato e delicato: in poche e semplici mosse avrete un ottimo condimento per spaghetti e linguine

Sugo con scampi e gamberi
Gamberi in padella (Foto di Sabine Felidae da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

È sempre un buon momento per cucinare un bel primo piatto a base di pesce, soprattutto nel weekend. Magari per deliziare a tavola il vostro partner durante una serata romantica oppure come piatto principale del menù della domenica.

Con questo primo piatto sorprenderete davvero tutti e farete un gran figurone. I vostri commensali saranno entusiasti e vi chiederanno di sicuro il bis.

Con il sugo agli scampi e gamberi potrete condire la pasta, preferibilmente quella lunga, come gli spaghetti o le linguine, le seconde in particolare, meglio si sposano questo tipo di crostacei perché il condimento aderisce meglio a questo formato.

Sugo con scampi e gamberi, la ricetta

Oltre a condire la pasta il sugo con scampi e gamberi si può gustare da solo con dei crostini, ma, anche se volete arricchire gli spaghetti, non dimenticatevi una buona fetta di pane casereccio per fare la scarpetta!

Sugo con scampi e gamberi
Spaghetti agli scampi (Foto di RitaE da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 16 gamberi
  • 8 scampi
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.
  • 10 pomodorini
  • 600 ml passata di pomodoro
  • Una tazzina di vino bianco q.b.
  • 3 cucchiai d’olio evo

PROCEDIMENTO

Innanzitutto pulite, lavate gli scampi e incidete la parte inferiore. Mentre per i gamberi tagliate via la testa e anche il carapace e lavateli. In un tegame molto ampio aggiungete l’olio, l’aglio e il prezzemolo e lasciate cuocere. Aggiungete anche i pomodorini. Quando saranno appassiti inserite gli scampi e cuoceteli per qualche minuto.

Quindi mettete anche i gamberi nella pentola e cuocete a fiamma alta. Non appena gamberi e scampi saranno rosolati per bene sfumate con il vino bianco e aggiungete la passata di pomodoro. Salate e pepate e cuocete per quindici minuti.

Alla fine deve essere tutto ben amalgamato e denso. Il sugo con scampi e gamberi è pronto per essere usato per condire il vostro primo piatto di spaghetti o linguine.

Sugo con scampi e gamberi
Gamberi (Foto di cucinafidelityhouse.it da Pinterest)

Se volete potete anche congelare il sugo agli scampi e gamberi avanzato o conservarlo per tre giorni al massimo in frigorifero per essere riutilizzato in un secondo momento.