Super gustosi, i friggitelli ripieni con una farcitura speciale. Ecco il segreto per farla sublime

Mangiare i friggitelli ripieni, sfiziosi e prettamente estivi, è un’esperienza di gusto molto appetitosa. Il segreto per renderli davvero speciali è nella farcitura, che in questa ricetta è ricca dei più tipici sapori mediterranei.

friggitelli ripieni ricetta
Friggitelli ripieni (Instagram@lecaramelle)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Muffin di pasta: ricetta anti spreco per uno sfizioso e ricco antipasto
  2. “Rischio allergene non segnalato, attenzione”, altri tre prodotti bloccati: nota azienda nel mirino
  3. Ciambelline al vino bianco, senza uova e burro, sono friabili, leggere e profumate

Si chiamano friggitelli ed è l’altro nome che viene dato ai peperoncini verdi. Dolci e carnosi, sono un prodotto tipicamente della stagione estiva e vengono chiamati così perché il modo più classico di mangiarli è fritti.

In questa ricetta però di fritto c’è soltanto il nome e li vediamo da cucinare al forno ripieni di una farcitura appetitosa che rende stuzzicanti e gustosissimi.

Sono perfetti da servire come antipasto, ma costituiscono anche un ricco contorno, meglio se accostati ad un secondo piatto leggero.

Il punto di forza dei friggitelli ripieni è tutto nella farcitura. In questa ricetta ne vediamo una speciale dal sapore spiccatamente mediterraneo che si prepara con molta semplicità.

Aglio, alici, capperi, pomodorini e olive, sono tra gli ingredienti che insaporiscono e rendono super gustoso questo piatto. Ma per un ripieno perfetto, nel gusto e nella consistenza ci vuole un elemento imprescindibile, che fa da base, il pane.

Solitamente si usa il pangrattato, ma in questo caso, per ottenere un risultato più morbido, meno asciutto, che non si inaridisca durante la cottura, c’è la mollica di pane bagnata.

Un piccolo e semplice elemento che però fa la differenza e rende questi friggitelli davvero sublimi.

Ingredienti e preparazione dei friggitelli ripieni

Una volta cucinati, qualora dovessero avanzare, i friggitelli ripieni possono esser conservati per 1 giorno a temperatura ambiente e per 2 giorni se riposti in frigorifero, meglio se dentro un contenitore chiuso o comunque ricoperti con la pellicola.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

friggitelli ripieni ricetta
Mollica di pane (foto di Brent Hofacker da AdobeStock)

INGREDIENTI ( per 4 persone)

  • 250 g di peperoncini verdi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di pomodorini
  • 4 alici sott’olio
  • 150 g di olive nere
  • 30 g di capperi
  • 200 g di mollica di pane
  • Pangrattato q.b.
  • Parmigiano Reggiano Dop grattugiato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

Per cominciare, la prima cosa da fare è lavare i friggitelli, tagliarli a metà nel senso della lunghezza e pulirli svuotandoli dei semi.

Poi, passare a preparare il ripieno. Mettere a bagno in acqua la mollica e nel frattempo in una padella mettere a scaldare un giro d’olio e lo spicchio d’aglio tritato. Aggiungere le alici sott’olio e i capperi e le olive tritati insieme.

Unire anche i pomodorini tagliati a piccoli cubetti e il prezzemolo tritato. Lasciar insaporire per qualche minuto, poi strizzare molto bene la mollica e aggiungerla al composto.

Inserire anche un pò di sale, ma molto poco perché gli altri ingredienti hanno già un buon grado di sapidità e una spolverata di pepe nero.

Dopo aver amalgamato bene il ripieno si può passare a farcire i friggitelli inserendo parti di composto con un cucchiaino.

friggitelli ripieni ricetta
Peperoncini verdi (Foto di JD Starnia da Pixabay)

Quindi sistemarli in una teglia rivestita di carta da forno, cospargerli in superficie con un mix di pangrattato e Parmigiano grattugiato in modo che poi si otterrà una gustosissima crosticina e far cuocere in forno ventilato a 180° per 30 minuti circa e poi azionare la modalità grill per altri 5 minuti.