Sushi di frutta: la variante fresca, dolce e colorata perfetta per i bambini

Un sushi alternativo? Quello che di sicuro amano i bambini : il sushi di frutta. Dolce, fresco e con l’allegria dei colori attira la loro attenzione ed è un dolcetto buono e creativo. Scopriamo passo passo come realizzarlo.

sushi frutta ricetta
Sushi di frutta (Pinterest@brit.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Mini cheesecake di more di gelso, il delizioso dessert dal profumo inconfondibile
  2. Un’alternativa sana alla classica Coca Cola, la bevanda che fa impazzire il web
  3. Cestini di parmigiano, crema al gorgonzola e gamberi: mix perfetto per un antipasto da re

Gli appassionati di sushi non possono che trasmettere questa passione anche ai bambini, ma non con il classico sushi. Per i più piccoli c’è la versione dolce che sembra fatta apposta per loro.

La forma è quella, il riso c’è, ma nei sushi di frutta è appunto la dolcezza naturale dei frutti a far da protagonista con la freschezza e tutto l’insieme di vitamine che portano con sè.

È certamente un’idea molto golosa e creativa che attrae i bimbi con i tanti colori  e le dimensioni da bocconcino di ogni pezzetto, morbido, facile da mangiare, dai sapori delicati, proprio alla loro portata e per i loro gusti tipici.

Inoltre, sentiranno di imitare gli adulti che mangiano queste specialità giapponesi e sicuramente vorranno assaporarli con le bacchette, in perfetto stile.

Sarà divertente anche coinvolgerli per realizzare gli uramaki, i classici rotolini ripieni oppure i nigiri, le barchette di riso con il condimento in superficie.

Ingredienti e preparazione del sushi di frutta

Per rendere più realistica la rappresentazione, se si vuole,  si può usare della pasta di zucchero nero a simulare l’alga nori. Come per il sushi classico serve il tappetino di bambù per realizzare gli uramaki, perciò è necessario munirsi di questo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

nigiri sushi frutta ricetta
Nigiri di sushi (Pinterest@dinenratthezoo.com)

INGREDIENTI ( per 6 persone)

  • 200 g di riso Originario
  • 600 ml di latte
  • 90 g di zucchero semolato
  • Scorza di 1/2 limone
  • Scorza di 1/2 arancia
  • 1 bacca di vaniglia

Per il ripieno:

  • 4 fragole
  • 2 kiwi
  • 1/4 di arancia
  • 1 fetta di melone

PREPARAZIONE (60 minuti circa)

Per prima cosa bisogna preparare il riso. Mettere a scaldare il latte con i semi estratti dalla bacca di vaniglia e le scorze di arancia e limone.

Aggiungere lo zucchero e lasciarlo sciogliere, poi, quando il latte ha raggiunto il bollore unire il riso e lasciarlo cuocere a fuoco basso, avendo cura di mescolare di tanto in tanto per 30 minuti circa.

Bisogna fare attenzione che non si asciughi troppo, in tal caso aggiungere altro latte caldo. Quando è pronto eliminare le scorze e versarlo in una teglia allargandolo per farlo raffreddare.

Nel frattempo lavare e tagliare la frutta ricavando delle fettine che serviranno per i nigiri e dei bastoncini per gli uramaki.

Passare poi a comporre il sushi. Bagnare le mani per manipolare il riso senza che si attacchi e, per fare gli uramaki stendere della pellicola sul tappetino in bambù e adagiare un pò di riso.

Con le mani fare una leggere pressione per creare un piccolo solco e inserire i bastoncini di frutta. Quindi arrotolare il tappetino per dare la forma, poi srotolare e bagnando in acqua un coltello affilato ricavare i pezzi.

Per fare i nigiri invece, mettere una piccola quantità di riso sul palmo della mano e dare la forma di una piccola polpetta ovale, poi in superficie adagiare le fettine di frutta.

uramaki sushi frutta ricetta
Uramaki di frutta (Pinterest@wikihow.com)

Ecco che il sushi di frutta è pronto e dopo aver disposto tutti i pezzi in un grande piatto sia con le bacchette che senza è arrivato il momento di mangiarlo. Per conservarlo riporlo in frigo in contenitori chiusi dove potrà stare fino a circa 2 giorni.