Tarte Tatin salata ai pomodorini, l’aperitivo ideale per queste sere d’estate

Non solo torta di mele capovolta, la tarte tatin francese si può fare anche salata. Provate questa versione ai pomodorini, l’aperitivo perfette per l’estate.

tarte tatin salata
Tarte tatin salata ai pomodori (foto da Instagram di @tavolartegusto)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La Tarte Tatin è una torta rovesciata alle mele, questo vuol dire che le mele sono caramellate prima della cottura definitiva con la frolla e, soprattutto, che si trovano sul fondo della teglia, in questo modo una volta pronta e raffreddata viene appunto capovolta per mostrarsi in tutta la sia bellezza oltre che bontà.

Ormai oggi il dolce di origine francese non è fatto solo alle mele, ne esistono diverse varianti come quella alle pere, o perché no salata, tanto che anche ZiaBene (Benedetta Parodi, ndr) ne ha proposto una sua versione con peperoni e patate.

Restando sul filone delle versioni salate, perché non provare a fare una tarte tatin ai pomodorini? Un antipasto fresco e leggero, ideale per le sere d’estate.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Tarte tatin salata

Una ricetta salata, quindi, della tarte tatin che, a dispetto di quello che può sembrare, è davvero molto semplice da realizzare.

frolla per tarte tatin
Panetto di pasta frolla (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 200 g di farina 0
  • 50 g di acqua ghiacciata
  • 100 g di burro freddo
  • 250 g di pomodorini
  • Olio evo qb.
  • Sale qb.
  • Basilico qb.
  • Zucchero qb.
  • Timo qb.

PROCEDIMENTO (circa 70 minuti più riposo)

Per realizzare questa tarte tatin salata ai pomodorini iniziate dalla preparazione della pasta briseé: in un mixer versate la farina 0 con il burro e un pizzico di sale quindi azionate il robot per qualche istante. Spegnete e versate l’acqua ghiacciata, azionate nuovamente il frullatore e fate amalgamare gli ingredienti ancora per qualche secondo.

Quando l’impasto avrà una consistenza abbastanza compatta, spostatelo sul piano di lavoro create un panetto e arrotolatelo nella pellicola per farla riposare in frigo 1 ora.

Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a metà: quindi disponeteli su di una teglia circolare e condite con olio, sale, un pizzico di zucchero e timo. Infornate a 180° per 45 minuti.

tarte tatin ai pomodorini
Pomodorini (foto da pexels di noelle-otto)

Riprendete la pasta briseé e stendetela a cerchio, ripiegate leggermente i bordi e stendetela sui pomodorini appena sfornati. Bucherellate la superficie con una forchetta ed infornate sempre a 180° per 20 minuti.

Gestione cookie