Tartufi di pandoro al tiramisù





Presentazione

I tartufi di pandoro al tiramisù sono dei dolcetti deliziosi che vi consentiranno di “riciclare” i tanti panettoni avanzati durante il periodo delle feste natalizie. Un dessert che si prepara in poco tempo e con estrema facilità, non richiede cottura e sapranno donarvi una calorosa gioia anche durante i mesi più freddi.


10 min
6 porzioni
Difficoltà
Facile
Costo
Basso

Ingredienti

280 gr di pandoro
40 gr di zucchero
50 gr gocce di cioccolato
160 gr di mascarpone
Una tazzina di caffè
160 ml di panna fresca

Per decorare:
Cacao amaro q.b.

Procedimento

1

Iniziate a preparare il caffè e lasciatelo raffreddare. Poi tritate il pandoro aiutandovi con un mixer e raccoglietelo in un contenitore

2

In una terrina lavorate il mascarpone con lo zucchero e mescolate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea

3

Adesso montate la panna a neve ben ferma, quando la panna sarà ben montata incorporatela alla crema di mascarpone e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

4

A questo punto aggiungetevi le gocce di cioccolato, il caffè e il pandoro e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

5

Formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e ponete il tutto in frigorifero per almeno 60 minuti.

6

Trascorso tale tempo formate delle palline con le mani, più o meno della grandezza di una noce e passatele nel cacao amaro.

7

A questo punto ponete i vostri tartufi di pandoro al tiramisù in frigorifero fino al momento di portarli in tavola. Buon appetito a tutti!





Ti è piaciuta questa ricetta?

Altre Ricette Buonissime

Commenta