Tartufini al cioccolato senza cottura. Pronti in 15 minuti: si sciolgono in bocca

I tartufini al cioccolato sono buonissimi e si preparano senza cottura in poco tempo e facilmente. Sono un vero trionfo di dolcezza

Tartufini
Tartufini-foto pixabay sponchia

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I tartufini al cioccolato sono buonissimi e si preparano senza cottura in poco tempo e facilmente. Perfetti per ogni occasione, merenda o dessert.

Sono i dolcini che fanno per voi. Preparateli e serviteli ai vostri ospiti ne andranno davvero pazzi. Sono di una bontà davvero incredibile.

Per prepararli ci vogliono solamente 3 ingredienti. Sono perfetti per essere regalati in occasione di una festività o una ricorrenza come San Valentino o un anniversario.

Ingredienti e preparazione dei tartufini al cioccolato

Vediamo come preparare i tartufini al cioccolato in poco tempo e facilmente.

Cioccolatini
Cioccolatini-foto pixabay alexander stein

INGREDIENTI (4 persone)

  • 100 ml latte
  • 200 gr Cioccolato con nocciole
  • 350 gr Biscotti secchi
  • Cacao amaro

PREPARAZIONE (20 minuti)

Come prima cosa per preparare questi dolcetti squisiti, occorre sminuzzare il cioccolato in modo grossolano e stessa cosa vale per le nocciole.

Bisogna poi sciogliere il cioccolato con il latte a bagnomaria o sul fuoco con la fiamma però molto bassa. A questo punto tritare i biscotti in un mixer e poi unire il cioccolato sciolto e mescolare fino a che non diventa un composto bello omogeneo e compatto.

Deve risultare anche morbido e modellabile con le mani. Se non lo è, aggiungere altro latte. Mettere poi in un piatto il cacao amaro o quello che si preferisce, quindi anche pistacchi, confettini o anche polvere di cocco.

Prendere il composto e con le mani formare delle palline grandi come una noce circa. Poi rotolarle nel cacao facendolo aderire per bene.

Mettere poi man mano i tartufini realizzati in un vassoio o in dei pirottini di carta per un effetto più raffinato. A questo punto riporre in frigo per un’ora.

Se si vuole usare il bimby invece, ecco il procedimento

Tartufini
Tartufini-foto pixabay myriams-fotos

Con il bimby poi tritare i biscotti dopo averli spezzettati e messi nel boccale. Azionare uqindi il bimby a 40 sec/vel 5 fino a che non diventano polvere. Metterli poi in una ciotola e senza lavare il boccale mettere il cioccolato spezzettato e tritare 10 sec/vel 1 e unire anche il latte 5 min/50°/antiorario.

Aggiungere il cioccolato sciolto nella ciotola con i biscotti e mescolare fino a che non risulta un composto compatto e morbido che si possa modellare. Mettere poi in un piatto il cacao amaro o quello scelto e dare al composto la forma delle palline.

Rotolarle nel cacao facendolo aderire e mettere i tartufini in un vassoio e riporre in frigo per un’ora. Sono due metodi diversi, ma il risultato è il medesimo.