Tartufo gelato

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Alto
Tartufo gelato
LA PREPARAZIONE

 

1

Per prima cosa mettete gli stampi in freezer.

2

In un pentolino versate il latte, il cacao, lo zucchero e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

3

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

4

Accendete il fuoco sotto al pentolino e fate bollire a fiamma bassa per 5 minuti, poi addizionate il cioccolato sciolto, amalgamate il tutto e fate cuocere per altri 5 minuti, in modo da ottenere un composto denso e uniforme e fate raffreddare.

5

Una volta che la crema sarà raffreddata addizionate 200 ml di panna liquida a filo e mescolate, poi versate in una ciotola e mettete in frigo per un paio di ore. Intanto montate la panna restante e versate in una sacca da pasticciere.

6

Trascorse le due ore rivestite gli stampi con della pellicola trasparente, riempiteli per 2/3 con la crema a base di cioccolato e ripetete l’operazione con gli altri stampi.

7

Mettete in freezer per almeno 4 o 5 ore prima di spolverare con del cacao amaro e servire in tavola, lasciando i tartufi gelato a temperatura ambiente per qualche minuto, in modo che non sia troppo solido e acquisti quella irresistibile cremosità. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)
    • 40 gr di cioccolato fondente
    • 40 gr di zucchero
    • 40 ml di latte
    • 40 gr di cacao amaro
    • 300 ml di panna

Fai il login e salva tra i preferiti questo post