Tempura di calamari, per un fritto di pesce croccante e leggero

PREPARAZIONE:10 minuti COTTURA:10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Tempura di calamari, per un fritto di pesce croccante e leggero

LA PREPARAZIONE
di Tina Mazzuoccolo
INGREDIENTI
  • 300 g calamari
  • un tuorlo d'uovo
  • 200 g acqua frizzante
  • 100 g farina 00
  • olio di semi q.b.

Come preparare la tempura di calamari, la ricetta passo passo

Oggi vi presentiamo la ricetta per preparare una tempura di calamari croccantissima e molto leggera. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Sciacquate i calamari sotto acqua corrente ed eliminate sotto il getto le interiora e la pelle.Tagliateli ad anelli e tenete da parte. Intanto aggiungete del ghiaccio in una ciotola.

 

2

Ponete all’interno un altro recipiente e lasciatelo raffreddare. Versate il tuorlo di un uovo in quella più piccola e sbattetelo aggiungendo anche l’acqua frizzante a filo. Infine, unite la farina setacciata mescolando sempre con una frusta a mano.

3

Scaldate abbondante olio in una padella antiaderente. Passate gli anelli di calamari prima nella farina e poi nella pastella. Immergeteli nell’olio e lasciate friggere fino a completa doratura.

4

Una volta dorati, scolateli e poneteli su della carta assorbente. La vostra tempura di calamari è pronta per essere gustata!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post