Tisana al finocchio: proprietà, benefici e ricetta veloce

La tisana al finocchio è un vero toccasana per la calma della mente e per la tranquillità dello stomaco. Andiamo a scoprire insieme tutte le proprietà e i benefici che questa bevanda fornisce all’organismo.

tisana finocchio
tisana al finocchio (foto di fattoincasadabenedetta.it da Pinterest)

Partiamo dal principio: la tisana al finocchio è una bevanda calda che si ottiene tramite l’essiccazione dei semi della pianta in questione e l’introduzione di essi all’interno di una tazza contenente acqua bollente.

Esistono due principali tipi di finocchi utilizzati in cucina: quello alle erbe e il fiorentino dal bulbo grande. Il primo è ampiamente più usato ed è quello che rimanda al retrogusto di liquirizia.

Di tisane ne esistono di tanti tipi e di tanti gusti, ma probabilmente questa è una delle migliori per apporti di benefici e per proprietà che fornisce all’organismo. Esse sono molteplici e svariano dalla conciliazione del sonno al rilassamento di mente e muscoli.

Conclusa l’introduzione andiamo a vedere nello specifico le proprietà e i benefici della tisana al finocchio.

Proprietà e benefici della tisana al finocchio

Per ottenere questa bevanda, va specificato che i semi di finocchio freschi sono reperibili in tutte le erboristerie, i supermercati, nei negozi di alimentari così come nei siti online specializzati.

tisane digestive
Tisana (foto di dungthuyunguyen da Pixabay)

Benefici e proprietà

Mal di gola? Raffreddore? Sintomi influenzali? Prima di ricorrere a varie medicine, provate a bere una bella tisana al finocchio. Essa produce infatti diverse azioni antimicrobiche e antivirali in grado di combattere i malanni di stagione.

Inoltre riesce a fornire circa il 25% delle fibre che servono al corpo per il fabbisogno giornaliero. Grazie a questo apporto, la bevanda riesce ad abbassare la pressione sanguigna e quindi mantenerla a livelli consoni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Tisana antistress allo zafferano, la coccola serale per distendere i nervi

Altro punto in favore: riesce perfettamente a tranquillizzare la mente e a rimuovere gran parte dello stress giornaliero grazie ai valori nutrizionali contenuti in essa. Ne deriva quindi una conciliazione perfetta del sonno.

Dulcis in fundo, non calma solo la mente: risulta infatti ottima per il rilassamento dei muscoli compresi quelli dell’apparato digerente. Tutto ciò causa l’espulsione più facilitata delle feci.

Infine si specifica che per benefici simili ma con una ricetta diversa, si può optare per una zuppa di finocchio, gustosissima e veloce da preparare.

Controindicazioni

cosa mangiare con la febbre
Una donna che bene una tisana calda dopo aver misurato la temperatura (foto Pixabay di nastya_gepp)

Infine vanno riportate ovviamente anche le controindicazioni: qualunque persona che ne abusi avverte di fastidi, così però come con ogni altro alimento. Inoltre è sconsigliata per i bambini sotto i 10 anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Come combattere i disturbi gastrici? Prova questa tisana naturale, non ne farai più a meno

Inoltre deve essere evitata dalle donne in stato di gravidanza poichè l’estrogeno contenuto può facilmente aumentare i livelli d’ormone, dannosi per persone in questo stato.