Torta con crema pasticcera all’arancia e cioccolato





Presentazione

La torta con crema pasticcera all’arancia e cioccolato ricorda vagamente la famosa merendina Fiesta. In entrambi i casi si consiglia di servire questa torta solo ad un pubblico maggiorenne, per via della presenza dell’alcol. Un dolce da servire al termine di un pasto o per lo spuntino pomeridiano, soffice e golosa, grazie all’irresistibile abbinamento dell’arancia, del cioccolato e della crema pasticcera.


80 min
8 porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
50 min
Costo
Basso

Ingredienti

Per la torta all’arancia:

  • 140 gr di farina
  • Un pizzico di sale
  • 3 uova
  • 100 gr di burro
  • La buccia grattugiata di mezz’arancia
  • 140 gr di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 2 cucchiaini di lievito

Per la bagna:

  • 50 ml di acqua
  • Il succo di un’arancia
  • 3 cucchiai di Cointreau
  • 2 cucchiai di zucchero

Per la crema pasticcera all’arancia:

  • 400 ml di latte
  • 2 cucchiai di Cointreau
  • 50 ml di succo d’arancia
  • La buccia di un’arancia
  • 140 gr di zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • Un pizzico di sale
  • 50 gr di fecola di patate

Per la glassa al cioccolato fondente:

  • 180 gr di cioccolato fondente
  • Un cucchiaio d’acqua
  • 60 gr di burro
Procedimento

1

Tirate il burro fuori dal frigorifero con largo anticipo e lasciatelo ammorbidire per bene a temperatura ambiente. Dopo di che montatelo con 80 gr di zucchero, aggiungete i tuorli e lavorate fino ad ottenere una crema uniforme.

2

Poco per volta incorporate la farina, il lievito e il latte e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

3

A questo punto montate gli albumi insieme a 60 gr zucchero a neve ben ferma. Quando gli albumi saranno ben montati incorporateli al composto preparato in precedenza insieme alla buccia grattugiata di mezz’arancia e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

4

Imburrate e infarinate una tortiera, versatevi all’interno il composto e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

5

Prima di terminare la cottura fate sempre la prova stecchino al centro della torta: se uscirà asciutto vuol dire che la torta è pronta, altrimenti proseguite la cottura per qualche altro minuto. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare.

6

Adesso preparate la bagna: versate l’acqua in una pentola con lo zucchero e il succo d’arancia. Portate ad ebollizione e lasciate sobbollire per 5 minuti. Lasciate intiepidire lo sciroppo ed unite il Cointreau.

7

Nel frattempo che la bagna si freddi dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera all’arancia. Mettete a riscaldare il latte in un pentolino insieme alla buccia d’arancia. Mentre il latte si sta scaldando versate in una ciotola i tuorli insieme allo zucchero e a un pizzico di sale e sbattete con una frusta fino a quando il composto avrà assunto un colore più chiaro e gonfio.

8

A questo punto unite il Cointreau, la fecola di patate e il succo d’arancia e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Quando il latte avrà raggiunto il bollore togliete la buccia d’arancia e addizionate il composto di uova nel pentolino e continuate a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata. Versate la vostra crema in una ciotolina e coprite con della pellicola a contatto e lasciatela raffreddare.

9

A questo punto tagliate la torta con crema pasticcera all’arancia e cioccolato a metà, bagnatela con la bagna e farcitela con la crema pasticcera all’arancia.

10

Adesso preparate la glassa al cioccolato frondente: in un pentolino sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente a pezzettini insieme al burro e a un cucchiaio d’acqua e mescolate fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto. Quando il cioccolato si sarà sciolto glassate la vostra torta con crema pasticcera all’arancia e cioccolato.





Ti è piaciuta questa ricetta?

Altre Ricette Buonissime

Commenta