Torta Fiesta

Torta Fiesta
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Siete amanti della celebre merendina Fiesta? Allora la ricetta della Torta Fiesta fa al caso vostro: potrete così realizzare una torta molto simile con il classico gusto del cioccolato e dell’arancia… Ma attenti a non esagerare con il cointreau.

ThinkstockPhotos-534509925

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 30 ml di succo d’arancia
  • Una bustina di lievito
  • 180 gr di zucchero
  • La buccia grattugiata di un’arancia
  • 50 ml di olio di semi
  • 220 gr di farina

Per la farcia:

  • 2 uova
  • Un bicchierino di cointreau
  • 400 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 60 gr di fecola di patate
  • 50 ml di succo d’arancia

Per la bagna:

  • 1 arancia
  • 2 cucchiai di cointreau
  • 50 ml di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero

Per la finitura:

  • 250 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

Iniziate con il preparare la base della torta: montate le uova insieme allo zucchero, addizionate il succo d’arancia e l’olio. Aggiungete la farina, il lievito e la buccia d’arancia triturata finemente. Mescolate il tutto in modo da ottenere un composto spumoso. A questo punto imburrate e infarinate una teglia rettangolare e versate il composto al suo interno. Fate cuocere per mezz’ora a 160°C. Togliete dal forno, capovolgete su un piatto rivestito con carta da forno e fate raffreddare del tutto la base della vostra torta.

Ora preparate la crema all’arancia: riscaldate il latte in un pentolino, insieme ad una buccia d’arancia, spegnete il fuoco e lasciate riposare per una ventina di minuti. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero, addizionate la farina e amalgamate il tutto. Versate il latte filtrato, poi aggiungete il succo d’arancia e il cointreau. Mettete il composto in un pentolino e fate cuocere a fiamma bassa e mescolando con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una crema densa e omogenea.

Ora preparate la bagna facendo sciogliere in un pentolino l’acqua, il succo d’arancia e il cointreau. Sezionate la torta in due parti e bagnatela con la bagna. Farcite con la crema e ricoprite con l’altro rettangolo di torta, facendo una leggera pressione sulla superficie in modo da compattare il tutto. Sciogliete il cioccolato e versate su tutta la torta, spalmando e livellando per bene con il dorso di un cucchiaio.

Mettete la torta in frigo per almeno un’ora, poi decorate con delle curve di cioccolato fuso, tagliate a quadrotti e servite in tavola. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta con Checucino.it

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post