Torta Napoleone

PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 75 minuti
Torta Napoleone: la preparazione

PRESENTAZIONE

La torta Napoleone è il tipico millefoglie russo. La particolarità di questo dolce è la sua leggerezza e friabilità. Esistono differenti versioni ma questa è in assoluto la mia preferita.

ThinkstockPhotos-497750501

 

INGREDIENTI

  • 400 g di farina 00
  • 250 g di burro
  • 150 g di acqua fredda
  • 30 g di succo di limone

Per la farcia: 

  • 200 g di burro
  • 400 g di latte condensato
  • 100 g di noci

PROCEDIMENTO

Tagliate il burro a pezzetti e sfregatelo con la farina, otterrete un composto sbriciolato. A questo punto aggiungete l’acqua fredda e il limone poca alla volta, il composto deve risultare liscio e morbido.  Impastate velocemente fino a formare 1 panetto grande. Dividetelo in 5 panetti, 1 piccolo e 4 grandi.

Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 3 ore.

Preriscaldate il forno statico a 200°, prendete un panetto grande e stendetelo su un foglio di carta forno grande circa 30 X 20 cm. Stendete la sfoglia molto sottile e mettete tutto il composto su una teglia da forno. Bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta e infornate per circa 15 minuti.

Fate cosi per ogni panetto. Non preoccupatevi se la sfoglia si sbriciola un po’. Fate raffreddare le sfoglie.

Prepariamo la farcia, lavorate il burro a crema finché sarà morbido e spumoso. Unite il latte condensato fino ad ottenere una crema liscia.

Stendete uno strato di sfoglia sul piatto da portata, farcite con la crema, aggiungete le noci e coprite con un’altra sfoglia.  Continuate cosi fino a terminare tutti gli ingredienti.

Mettete in frigo e lasciate riposare la torta per almeno 5 ore.

Tagliate a fette e servite, Buonissima!!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Torta Napoleone

Torta Napoleone
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La torta Napoleone è il tipico millefoglie russo. La particolarità di questo dolce è la sua leggerezza e friabilità. Esistono differenti versioni ma questa è in assoluto la mia preferita.

ThinkstockPhotos-497750501

 

INGREDIENTI

  • 400 g di farina 00
  • 250 g di burro
  • 150 g di acqua fredda
  • 30 g di succo di limone

Per la farcia: 

  • 200 g di burro
  • 400 g di latte condensato
  • 100 g di noci

PROCEDIMENTO

Tagliate il burro a pezzetti e sfregatelo con la farina, otterrete un composto sbriciolato. A questo punto aggiungete l’acqua fredda e il limone poca alla volta, il composto deve risultare liscio e morbido.  Impastate velocemente fino a formare 1 panetto grande. Dividetelo in 5 panetti, 1 piccolo e 4 grandi.

Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 3 ore.

Preriscaldate il forno statico a 200°, prendete un panetto grande e stendetelo su un foglio di carta forno grande circa 30 X 20 cm. Stendete la sfoglia molto sottile e mettete tutto il composto su una teglia da forno. Bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta e infornate per circa 15 minuti.

Fate cosi per ogni panetto. Non preoccupatevi se la sfoglia si sbriciola un po’. Fate raffreddare le sfoglie.

Prepariamo la farcia, lavorate il burro a crema finché sarà morbido e spumoso. Unite il latte condensato fino ad ottenere una crema liscia.

Stendete uno strato di sfoglia sul piatto da portata, farcite con la crema, aggiungete le noci e coprite con un’altra sfoglia.  Continuate cosi fino a terminare tutti gli ingredienti.

Mettete in frigo e lasciate riposare la torta per almeno 5 ore.

Tagliate a fette e servite, Buonissima!!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post