Torta panna, limone e mandorle





Presentazione

La torta panna, limone e mandorle è un dolce soffice e molto profumato, che saprà catturare e pervadere prima l’olfatto poi il gusto. Un autentico piacere dei sensi che si può mangiare a colazione o per l’ora del tè. Una torta da forno che vi garantisce una bellissima figura anche in caso di ospiti o di feste private in casa. Dato che richiede poco tempo per la preparazione non resta che mettersi il grembiule e passare ai fornelli!


60 min
6 porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
30 min
Costo
Basso

Ingredienti
  • 3 uova
  • La buccia grattugiata di due limoni
  • 160 gr di zucchero
  • 125 ml di olio di semi
  • 130 gr di farina
  • 80 gr di fecola di patate
  • 175 ml di panna fresca
  • 100 gr di mandorle tritate
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di lievito
Procedimento

1

Mettete in una terrina le uova insieme allo zucchero e a un pizzico di sale e sbattete con l’aiuto di una frusta elettrica fino a quando il composto avrà assunto un colore più chiaro e gonfio.

2

Quando le uova saranno ben montate incorporatevi l’olio, la panna e la buccia grattugiata di due limoni e mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

3

A questo punto incorporatevi la farina, le mandorle tritate, la fecola di patate e il lievito e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

4

Imburrate e infarinate una tortiera, versatevi all’interno il composto e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

5

Passati i 30 minuti verificate la cottura con la prova dello stecchino prima di spegnere il forno, se uscirà asciutto allora è il momento di terminare la cottura.

6

Quando la vostra torta alla panna, limone e mandorle sarà cotta lasciatela raffreddare e prima di portarla in tavola spolverizzatela con dello zucchero a velo. Buon appetito a tutti!





Ti è piaciuta questa ricetta?

Altre Ricette Buonissime

Commenta