Torta al pistacchio e crema alla nocciola, un vero peccato di gola

Torta al pistacchio e crema alla nocciola, un dessert davvero golosissimo adatto ad ogni occasione. Vediamo come realizzarlo.

torta pistacchio nocciola ricetta
La torta completamente ricoperta con la nutella e la granella di pistacchi (foto Pinterest @soniaperonaci.it)

La torta al pistacchio e crema alla nocciola è un dolce perfetto da presentare nelle occasioni importanti, ma anche come merenda ricca e gustosa.

Golosissima e morbida, questa torta è perfetta per gli amanti del pistacchio, o nonostante la presenza scenica, si prepara davvero con facilità.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questa torta gustosa.

Torta al pistacchio e crema alla nocciola, ingredienti e procedimento

La torta al pistacchio e crema alla nocciola si conserva in un contenitore per dolci in frigorifero per un massimo di 3 giorni. Potete sbizzarrirvi modificando il disegno da fare sulla torta per decorare, oppure arricchire ulteriormente la torta aggiungendo delle gocce di cioccolato da mettere tra i due dischi insieme alla crema di pistacchio.

torta pistacchio nocciola ricetta
La crema al pistacchio utilizzata per la torta (foto Pinterest @disastermindblog.wordpress.com)

INGREDIENTI

Per la base al cacao:

  •  250 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 150 gr di latte
  • 180 gr di zucchero
  • 40 gr di cacao amaro in polvere
  • 150 gr di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

Per la crema al pistacchio:

  • 350 gr di mascarpone
  • 150 gr di panna vegetale zuccherata da montare
  • 300 gr di crema spalmabile di pistacchi 

Per decorare ed assemblare:

  • Rum q.b.
  • Latte q.b.
  • Nutella q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare questa torta golosa iniziamo dalla crema al pistacchio, prendiamo quindi una ciotola capiente dove versare il mascarpone con la panna fredda e montiamo con le fruste elettriche. Aggiungiamo poi la crema spalmabile di pistacchi, continuando a montare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Occupiamoci ora della base al cacao, iniziamo quindi separando i tuorli dagli albumi. Prendiamo una ciotola e versiamo gli albumi, montiamoli a neve ben ferma sempre con le fruste elettriche e teniamo da parte.

In un’altra ciotola invece montiamo i tuorli con lo zucchero e la vanillina, e aggiungiamo a filo l’olio di semi continuando a montare. Aggiungiamo quindi anche gli albumi montati a neve, la farina setacciata, il cacao amaro in polvere ed il lievito, mescolando delicatamente e alternando al latte che va versato poco alla volta.

Versiamo il composto in una tortiera imburrata del diametro di 28 cm e inforniamo la base in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-40 minuti.

Quando la base sarà ben asciutta, sforniamo e lasciamo raffreddare. Dividiamola poi aprendola con un coltello a metà, così da ottenere due dischi.

Poggiamo su un piatto il primo disco e bagniamolo con latte e rum, poi versiamo sopra metà della crema di pistacchio, livellando bene la superficie, ricopriamo con l’altro disco sempre bagnato con latte e rum, e rivestiamo la torta con la crema di pistacchio rimasta, livellando bene tutta la torta affinchè risulti liscia e perfetta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Torrone morbido alle mandorle fatto in casa: un gioco da ragazzi. Ricetta

torta pistacchio nocciola ricetta
La torta pronta per essere gustata (foto Pinterest @blog.cookaround.com)

Per la decorazione, scaldiamo la nutella a bagnomaria e con l’aiuto di un sac a poche, disegniamo un reticolato sulla torta (oppure ricopriamo interamente). Infine, terminiamo con la granella di pistacchio lungo il bordo e riponiamo la torta in frigo a riposare 3 ore prima di servirla.