Torta rovesciata alle fragole

Torta rovesciata alle fragole
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La torta rovesciata alle fragole è un delizioso dolce ideale sia come prima colazione, sia come spuntino pomeridiano, sia come dessert al termine di un pasto. La preparazione richiede pochi ingredienti e un arco di tempo davvero ristretto. Una torta che davvero vale la pena preparare e degustare!

ThinkstockPhotos-497582841

 

INGREDIENTI

  • 250 gr di fragole
  • 75 gr di farina
  • La scorza di un limone
  • 200 gr di zucchero
  • 100 ml di panna da montare
  • 4 uova
  • Una bustina di lievito
  • 75 gr di fecola di patate

PROCEDIMENTO

Sciacquate per bene le fragole, togliete il picciolo e tagliatele a pezzi.

Mettetele in una ciotola insieme a 80 grammi di zucchero, date una bella girata e lasciate macerare.

Montate gli albumi delle uova a neve e lasciateli da parte.

In un’altra ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero restante aiutandovi con le fruste elettriche, aggiungete la scorza del limone e lavorate fino ad ottenere un composto spumoso.

Unite la panna da montare e continuate ad amalgamare il tutto.

Aggiungete gli albumi, poi la farina, la fecola e il lievito setacciati, mescolando dal basso verso l’alto, in modo da avere un composto omogeneo.

Rivestite una teglia da 20-25 cm con carta da forno leggermente inumidita con acqua, versate metà del composto, poi unite le fragole con il succo di macerazione e coprite con l’altra metà del composto.

Livellate il tutto sbattendo la teglia su un piano.

Infornate in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 30-40 minuti (verificate la cottura con la prova dello stecchino).

Dopo aver sfornato la torta lasciate raffreddare del tutto, rovesciatela su un vassoio e con delicatezza togliete la carta da forno.

La torta rovesciata alle fragole adesso può essere servita.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post