Torta ‘Versata’: il metodo di cottura che la fa uscire dal…

Torta ‘Versata’: il metodo di cottura che la fa uscire dal forno già farcita

LA PREPARAZIONE
di Rosaria Cacciapuoti

Oggi prepariamo insieme la Torta ‘Versata’ e vi sveliamo il metodo che vi consentirà di farla uscire dal forno già farcita!

la Torta 'Versata' ed il metodo che la fa uscire dal forno già farcita!
la Torta ‘Versata’ ed il metodo che la fa uscire dal forno già farcita!

L’arrivo dell’autunno ci fa venire voglia di metterci in cucina a preparare e sfornare dolci, di quelli che inondano casa di quel profumo che sentivamo quando era la nostra nonna a prepararceli.  E quando si tratta di dolci semplici e soprattutto veloci nella loro preparazione siamo subito più spronati a metterci in cucina. Ecco che allora fa al caso vostro la TORTA VERSATA. Perché si chiama così? Perché il suo metodo di cottura ci consente di farla uscire dal forno già farcita!

Torta ‘Versata’, esce dal forno già farcita: ingredienti e procedimento

E’ un dolce leggero e profumato, esce dal forno già farcita ed il suo ripieno non precipita sul fondo, scopriamo come si prepara.

Vi serviranno:

  • 2 UOVA
  • 100g ZUCCHERO
  • 50ml LATTE
  • 50ml OLIO DI SEMI
  • 100g FARINA
  • 1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
  • BUCCIA DI 1 LIMONE GRATTUGIATO
  • OPPURE AL POSTO DEL LIMONE VA BENE 1 CUCCHIAINO DI ESSENZA DI VANIGLIA
  • PER LA FARCIA: UNA DELLE CONFETTURE CHE PREFERITE OPPURE CREMA DI NOCCIOLE,  circa 200g

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180°- In una terrina unire le 2 uova con i 100g di zucchero e montare fino a quando non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso. Dopodiché aggiungere i 50 ml di olio ed i 50 ml di latte e mescolare fino a completo assorbimento. Terminata l’aggiunta degli ingredienti liquidi, passiamo a quelli secchi. Setacciamo la farina ed il lievito per dolci che andiamo ad unire al composto e con una spatola andiamo ad amalgamare il tutto con movimenti circolari. Procuriamoci una teglia da 20cm di diametro e ricopriamone il fondo con della carta forno o se preferite potete utilizzare uno spray antiaderente per teglie. Adesso ATTENZIONE perché è questo il momento topico: versiamo nella teglia solo poco più della metà dell’intero composto ed infornare per i primi 10 minuti, per aiutarvi potrete inserire il timer. Trascorsi i 10 minuti, tirate fuori la teglia, munitevi di spatola, confettura o crema alla nocciola e cospargete il fondo della vostra torta con il gusto che più preferite, fate attenzione a non ricoprire il fondo fino ai bordi, lasciatene un margine libero. Una volta terminata questa operazione procedete con l’aggiungere la restante parte del composto. Infornare nuovamente per altri 15/20 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti) et voilà, ecco che dopo raffreddata dovrete solo ricoprirla di zucchero a velo e gustare! Semplice, veloce e gustosa!

LEGGI ANCHE >> COME PREPARARE UNA TORTA IN 7 MINUTI

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post