Un bicchiere di vino al giorno allontana la depressione

Un bicchiere di vino al giorno allontana la depressione

Le persone che bevono un bicchiere di vino al giorno sembravano avere un minor rischio di depressione rispetto a chi non beve affatto.

I ricercatori in Svezia hanno monitorato le abitudini di vita di oltre 5.000 persone dal 1998 al 2010. Hanno trovato che le persone con la migliore salute mentale bevevano fino a 14 unità di alcolici alla settimana – l’equivalente di 4 litri di birra e un po’ meno di 10 bicchieri di vino.

Coloro che non avevano mai bevuto alcolici avevano un rischio maggiore di depressione del 70%, mentre i bevitori accaniti di alcolici avevano l’80% di probabilità in più di soffrire. Mentre l’alcol – particolarmente il bere eccessivo – è un fattore di rischio per la depressione, molti studi hanno dimostrato che può esserci un punto debole.

Ovviamente bere alcolici non fa bene. Le donne, in particolare quelle più giovani, hanno un rischio maggiore rispetto agli uomini di sviluppare malattie cardiache, cancro e altri problemi di salute legati al bere alcolici. E un altro recente studio ha mostrato che un bicchiere di vino ogni notte aumenta il rischio di un ictus nelle donne di giovane età, mentre per le donne anziane può rivelarsi protettivo.

Lo psicologo Sir Cary Lynn Cooper ha provato a dare una spiegazione in merito: “Andare al pub aiuta le persone ad alleggerirsi. Il difficile è sapere quanto sia nocivo per la salute mentale e fisica”.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post