Un metodo naturale per pulire il materasso

Un metodo naturale per pulire il materasso

Un terzo della giornata viene trascorso a letto quindi la sua pulizia e igiene è molto importante per la nostra salute, oltre a scegliere un materasso di qualità. Periodicamente deve essere disinfettato per evitare il proliferare di acari, ma vediamo insieme come farlo in modo naturale e senza l’uso di prodotti chimici che potrebbero complicare la situazione…

Iniziate con il procurarvi una tazza di bicarbonato di sodio, olio essenziale di menta piperita, eucalipto o lavanda, un colino in metallo e un barattolo vuoto. In un vasetto mescolate il bicarbonato di sodio con 8 gocce di olio essenziale a vostra scelta, agitate il composto, togliete il coprimaterasso e capovolgete il materasso.

Lavare il coprimaterasso e le lenzuola in acqua molto calda per eliminare tutti i batteri e acari della polvere. Intanto cospargete il letto con la miscela appena preparata in modo uniforme, aiutandovi con il colino in modo da igienizzare ogni angolo del materasso. Lasciate agire per due ore, infine aspirate con l’aspirapolvere gli eccessi di bicarbonato e pulite a fondo il materasso. Dopo di che potrete rifare il letto.

Se invece siete soliti pulire il materasso, e quindi non necessita di una pulizia così profonda, potete seguire un sistema ancora più semplice e veloce: pulite bene il materasso eliminando i pelucchi con una spazzola adesiva, versate sul materasso uno strato uniforme di bicarbonato di sodio e lasciate agire per 60 o 90 minuti. Togliete il bicarbonato con una spazzola, poi passate un panno pulito sulla superficie del materasso ed eventualmente passate l’aspirapolvere. Questo sistema dovrà essere eseguito ogni mese ed è consigliato anche per la pulizia a fondo dei tappeti

Un altro consiglio universale: girate il materasso una volta a settimana per arieggiare entrambi i lati ed evitare la formazione di muffa. Accertatevi che il vostro materasso possa essere girato, perché alcuni modelli sono creati per offrirvi caratteristiche diverse in base al lato scelto.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post