‘Vite al Limite’, a 14 anni pesava più di 100 Kg: le numerose trasformazioni di Michael

‘Vite al limite’, nuova storia da brividi: Michael pesava più di 100 Kg già a 14 anni. Dopo numerosi problemi, l’incontro con il dottor Now gli ha cambiato la vita. 

Tutte le storie di ‘Vite al Limite’ emozionano e fanno versare fiumi di lacrime nei telespettatori. Tutti i pazienti che decidono ad un certo punto della loro vita di rivolgersi al Dottor Now hanno numerosi problemi e soprattutto un passato complicato. Raggiunto un peso insostenibile per loro, c’è soltanto un modo per rinascere e tornare ad avere una qualità di vita accettabile.

Il medico iraniano più famoso della televisione, con le sue diete e i suoi interventi nella clinica di Houston, ha avuto tantissimi successi nella sua vita. Questa sera raccontiamo la storia di Michael: l’uomo, già a 14 anni, pesava ben oltre i 100 Kg.

Vite al limite, a 14 anni già pesava più di 100 Kg: la storia di Michael

Michael, già in tenera età, ha avuto problemi legati al peso. A 7 anni il nativo di Conroe pesava più di 50 Kg mentre a 14 anni arrivò a 114 Kg.

La molestia fisica subita ad appena 10 anni contribuì ad abbattere il morale del ragazzo. Diventato un uomo, Michael si è poi sposato con Kimberly: anche la donna aveva problemi di obesità e questo ha contribuito nel far peggiorare la condizione fisica del protagonista di questa vicenda. Una volta arrivato a 276 Kg, c’era solo una strada rimasta ormai da percorrere: quella che portava a Houston, direttamente nella clinica di Nowzaradan. Il medico fece una nuova terribile scoperta: l’individuo aveva anche un’ernia che aveva intaccato le pareti del suo stomaco. Senza mai arrendersi e con grande spirito, Michael ha iniziato a lavorare su sé stesso e a perdere un grosso quantitativo di chili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> ‘Vite al Limite’, abbandona il programma all’improvviso: quello che è successo preoccupa 

La puntata si conclude in modo emozionante: Now ha detto che se Michael perderà altri 12 Kg potrà essere operato (sia per riparare l’ernia, sia per mettere il bypass gastrico).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Vite al limite, quanto guadagna il dottor Nowzaradan? Cifra assurda