3 idee di merenda da portare a scuola o a lavoro: sane e gustose

La merenda, o spuntino che dir si voglia, è un pasto fondamentale della giornata: andiamo a scoprire 3 idee da portare a scuola o lavoro sane e gustose.

idee merenda scuola lavoro
Alimenti da spuntino (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Risotto alla zucca con ingrediente segreto: trucco dei grandi per farlo cremosissimo
  2. Pollo e patate in padella, ci sono tanti trucchi che non conosci: ti spieghiamo come fare
  3. Biscotti morbidi cacao amaro e caffè: una vera tentazione per iniziare al meglio la giornata

La stragrande maggioranza dei nutrizionisti consiglia di effettuare 5 pasti durante la giornata: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena.

Già dall’incipit possiamo capire l’importanza degli spuntini o merende che dir si voglia: essi infatti servono ad intervallare i pasti principali non facendoci perdere energie e forze durante l’arco della quotidianità.

Andiamo dunque a vedere insieme 3 idee gustose ma sane per realizzare gli spuntini durante la pausa a lavoro o durante i momenti di stop a scuola o all’università.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

3 idee di merenda da portare a scuola o a lavoro: sane e gustose

Con i tempi che corrono e con la frenesia della vita che va sempre più aumentando, è difficile ritagliarsi degli spazi per prepararsi i pasti. È infatti molto più facile aprire una merendina e mangiare.

snack confezionati controindicazioni
Snack confezionati (Canva)

Nonostante ciò, questi tipi di prodotti hanno diverse controindicazioni per il nostro corpo e dunque prendersi cura di noi stessi parte anche da queste piccole attività.

Ma com’è fatta una merenda ideale? Essa dovrebbe seguire alla lettera i seguenti valori:

  • rimanere sotto le 150\200 kcal
  • avere un alto contenuto di vitamine e fibre
  • essere facile da portare con sé
  • alternare sapori e proprietà nutrizionali

3 idee per preparare la propria merenda in casa

La prima idea che vi forniamo è gustosa tanto quanto una merendina: un paio di fette di pane integrale condite con marmellate fatte in casa o comunque senza zuccheri aggiunti. Scegliete poi voi il gusto che più vi aggrada.

Una seconda idea può derivare dalla macro-categoria della frutta: essa infatti va bene in qualsiasi momento della giornata. Una mela, una pesca, una banana, un kiwi: semplici da trasportare e super benefiche per il nostro organismo.

Con la terza ed ultima alternativa rimaniamo sempre nell’ambito appena citato: un bel frullato di frutta è proprio ciò che ci vuole durante la pausa di scuola o di lavoro per riaccumulare le energie mancanti.

frullato frutta merenda
Frullato di frutta (Canva)

Se non avete idea di come si prepari o di che gusto scegliere, date un’occhiata al seguente link per scoprire la ricetta e la preparazione del frullato proteico alla mela: buono, dimagrante e semplicissimo da realizzare.