Alessia Marcuzzi lo divora! Non lascia nulla: ” È buonissimo!”

Alessia Marcuzzi non ne può fare a meno, nemmeno il tempo di fare la foto che è già finito. Era troppo buono, ma cos’è? 

Alessia Marcuzzi ricetta pasta con le verdure video
Alessia Marcuzzi (Foto Instagram)

Per Alessia Marcuzzi le vacanze non sono ancora finite e dopo il mare è arrivato il tempo della montagna, insieme alla sua famiglia allargata si gode giorni di divertimento, relax e tanto ma tanto amore.

Dopo il doloroso addio alla televisione, l’ex conduttrice ha deciso di dedicarsi anima e corpo alla famiglia, agli affetti, alle piccole cose, a quelle attenzioni che rendono meravigliosa ogni giornata.

Alessia appare molto rilassata, nonostante la decisione difficile, si diverte ed il sorriso non l’ha mai abbandonata.

Alessia divora tutto in poco tempo, cosa mangia di buono?

Un risotto alle erbette talmente gustoso che la conduttrice non ha avuto tempo nemmeno di fotografarlo. Ma cosa avrà di speciale questo piatto? Scopriamo insieme come prepararlo e stupire tutti gli ospiti.

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di riso Carnaroli

1 cipolla bianca

1 bicchiere di vino bianco

1 l di brodo vegetale (sedano-carota-cipolla-patata)

erbette miste q.b. (timo, rosmarino, prezzemolo, erba cipollina, origano)

50 gr di burro

4 cucchiai di panna liquida

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

parmigiano grattugiato q.b.

Potrebbe interessarti anche: Elettra Lamborghini esagera! La pausa dell’ereditiera è tutta da gustare

Procedimento:

Dopo aver preparato il brodo vegetale ed aspettato almeno 20 minuti che le verdure rilascino i loro aromi, prendete una padella antiaderente e scaldate un giro d’olio d’oliva, rosolate  a fiamma dolce la cipolla tagliata sottilmente.

Quando la cipolla si sarà appassita tostate il riso qualche minuto, sfumate on vino bianco e fate evaporare l’alcol a fiamma alta. Iniziate a cuocere versando 2/3 mestoli di brodo vegetale. Mescolate di tanto in tanto.

Portate a cottura il riso aggiungendo un pò alla volta il brodo, quando sarà al dente aggiungete le erbette tritate e fate andare per un altro minuto, spegnete e mantecate con la panna, il burro ed il parmigiano.

Aspettate qualche minuto prima di servire, guarnite il piatto con altre erbette (a vostro gradimento).

Potrebbe interessarti anche: Emma Marrone, la voglia di fine estate è irrefrenabile. Non si può dire no!