Alimentazione e sport, segreti per i glutei perfetti

Alimentazione e sport, segreti per i glutei perfetti

Avere dei glutei sodi e perfetti è il sogno di molte donne, ma spesso la vita sedentaria, il passare degli anni e gli eccessi a tavola possono rendere tutto più difficile. Bisogna quindi perdere le speranze? Niente affatto! Basta seguire alcuni esercizi “su misura” e il sogno diventa realtà. Una dieta equilibrata e l’attività fisica sono le due regole basilari per avere un fisico in forma, ma per rassodare il lato B serviranno delle pratiche semplici che si possono eseguire anche a casa senza dover necessariamente ricorrere alla palestra.

Vediamo insieme quali sono gli sport e gli esercizi più adatti.

Per avere dei glutei alti e sodi è necessario dedicarsi ad esercizi di step, affondi e addominali. Tra gli sport più indicati si consiglia la bicicletta, la corsa, lo spinning, il nuoto e la danza e gli esercizi aerobici in genere. Oltre all’attività aerobica, che aiuta a dimagrire più velocemente, sarebbe necessario affiancare altri esercizi di tipo anaerobico così da conferire al corpo maggior elasticità e tonicità. Potete quindi optare per il pilates oltre naturalmente al classico allenamento in palestra con attrezzi ad hoc per rassodare il tono muscolare.

Se volete abbinare esercizio fisico e divertimento potete sceglie l’acquagym da praticare almeno due volte a settimana, una pratica che coinvolge in particolar modo cosce e glutei. Oppure potete scegliere di fare nuoto, uno degli sport più completi che esistano al mondo, che aiuta a scolpire e tonificare il corpo eliminando cellulite e inestetismi.

Per raggiungere il vostro scopo potete compiere anche dei piccoli gesti quotidiani sfruttando ogni movimento possibile, anche il più banale che solitamente si può compiere durante una giornata di lavoro. Ad esempio può rivelarsi utile salire le scale evitando di prendere l’ascensore, oppure camminare a piedi anziché prendere l’auto o la metropolitana per tragitti brevi.

Scegliere scarpe giuste, calze o pantaloni non troppo attillati ed evitate tacchi vertiginosi così da evitare gonfiore e pesantezza, aiutando una buona circolazione, fondamentale per scongiurare il rischio di cellulite e inestetismi della pelle.

Infine per avere dei glutei sodi sarà importante fare attenzione a ciò che si mangia, evitare cibi grassi e dolci, bere almeno due litri di acqua al giorno mettendo da parte bibite gassate e zuccherate, fare un uso controllato di carboidrati e mangiare tanta frutta e verdura.

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post