Anicini, i biscotti all’anice toscani per celebrare l’Epifania

I biscotti all’anice sono dolci croccanti e molto profumati, ricordano molto i cantucci toscani che si inzuppano nel vin santo

Biscotti
Biscotti-foto instagram @tivedoserena

Per l’Epifania non c’è meglio dei biscotti all’anice, dolci golosi e croccanti da gustarsi per una merenda fantastica insieme ad una buona tazza di latte. Vengono cotti in forno due volte e l’impasto è aromatizzato con i semi di anice. Si mangiano in diverse regioni questi biscotti, in Liguria, Toscana, Piemonte e la Sicilia.

Si mangiano sempre a fine pasto accompagnati da un buon vino dolce. Chiaramente si possono consumare anche a merenda magari con una tazza di té.

Ingredienti e preparazione dei biscotti all’anice

Vediamo come preparare passo per passo i biscotti all’anice.

Biscotti
L’impasto dei biscotti (Foto Pinterest @blog.cookaround.com)

INGREDIENTI (6 persone)

  • 300 gr Farina 00
  • 120 gr Zucchero semolato
  • 2 Uova
  • 50 gr Olio extravergine d’oliva
  • 1 Cucchiaio di semi d’anice
  • 16 gr Lievito istantaneo per dolci
  • 1 Pizzico di sale
  • Zucchero a velo

PREPARAZIONE (1 ora)

Come prima cosa, setacciare in una ciotola la farina con il lievito e il sale. Aggiungere lo zucchero semolato e rompere le uova e poi unirle alle polveri.

Versare l’olio extravergine di oliva e impastare bene tutto a mano. Mettere i semi di anice incorporandoli bene nell’impasto. Formare un bel panetto liscio e compatto e poi avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e farlo riposare in frigo per 1 ora.

Usare un tarocco per dividere l’impasto in tre parti e dare ad ogni pezzo una forma a filoncino. Trasferire i tre filoncini in una teglia. Foderare con una foglio di carta da forno e poi infornare per 20 minuti a 60°.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Carbone dolce della Befana, come realizzarlo a casa

Successivamente sfornarli e lasciarli intiepidire per qualche secondo e poi tagliare con un coltello in diagonale. Rimetterle poi nella teglia con la parte centrale rivolta verso l’alto e proseguire poi la cottura per ancora 10 minuti.

Nel momento in cui saranno dorati si potranno sfornare e spolverizzare con lo zucchero a velo. Il consiglio per ottenere dei biscotti gustosi e saporiti, è di comprare ingredienti di qualità come farina, uova, semi di anice e liquore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cavallucci di Siena, i biscotti tipici toscani dell’Epifania!

Impasto
Impasto (Foto di SHVETS production da Pexels)

Per dare un tocco in più si può aggiungere la cannella o la vaniglia e persino l’uvetta o le gocce di cioccolato. I biscotti possono poi essere conservati per 4-5 giorni.