Zuppa di Miso, la ricetta asiatica con poche calorie fida fare a casa

La zuppa di Miso è un primo piatto molto salutare e leggero da gustarsi per evitare di assumere troppe calorie è ricca di verdure 

Zuppa
Zuppa-foto pixabay (jyleen21)

La zuppa di Miso è un piatto tipico giapponese. È molto leggero e gustoso e fatto a base di verdure, pertanto è molto salutare oltre che ad avere un apporto calorico molto basso. All’interno c’è il brodo aromatizzato con l’alga wakame e il miso, condimento di semi di soia e altri cereali come orzo e riso fermentati.

La pasta poi viene fatta fermentare ancora in acqua salata e miso per ottenere un sapore forte e salato. Le verdure che si usano per la zuppa possono essere molte, ad esempio il porro, zenzero e anche la radice daikon. Ci vogliono pochi minuti per preparare questa ricetta.

Ingredienti e preparazione zuppa di Miso

Vediamo come preparare una zuppa di Miso saporita e perfetta.

Wakame
Wakame-foto pixabay (pixel 2013)

INGREDIENTI (4 persone)

  • 1 L Acqua
  • 200 gr Tofu
  • 150 gr Carote
  • 60 gr Miso
  • 50 ge Daikon
  • 10 gr Zenzero fresco
  • 1 Porro
  • 1 Foglio di 8 cm di Alga Wakame
  • 1 Cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale fino

PREPARAZIONE (50 minuti)

Come prima cosa mettere in ammollo in acqua fredda il foglio di alga wakame. Pulire poi il daikon spuntando la parte superiore e anche quella inferiore. Eliminare la buccia pelando con un pelapatate e tagliarlo finemente in piccoli pezzi.

Pelare le carote e tagliarle in piccoli pezzi. Sfogliare il porro delle sue foglie esterne ed eliminare la parte verde e tagliarlo finemente.

Sbucciare lo zenzero e dividerlo in piccoli pezzi. Strizzare l’alga ammorbidita e tagliarla finemente a chiffonade. In una casseruola grande far rosolare le verdure nell’olio di oliva per 10 minuti. Aggiungere anche l’alga wakame e coprire le verdure con l’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Timballo di tagliatelle al ragù con pasta brisée, il primo piatto immancabile per l’Epifania

Lasciar cuocere il tutto per 15 minuti e intanto tagliare il tofu in pezzi da 1 cm. Prelevare un mestolo di brodo dalla zuppa e utilizzarlo per stemperare il miso in una ciotola.

Aggiungere alla zuppa il miso stemperato e mescolare. A questo punto il piatto è pronto, lasciarlo intiepidire per qualche minuti e poi servirlo caldo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>“È sempre Mezzogiorno”, filetto di orata con caponata di cardi, la ricetta imperdibile

Zuppa
Zuppa-foto pixabay (miso eak_kkk)

La zuppa di miso può essere conservata per 2 giorni al massimo in frigo. Non è consigliata la congelazione per questo piatto.