Barbara D’Urso lo chiede a gran voce. La dedica mancata le spezza il cuore

Barbara D’Urso a momenti piange, quella dedica la desiderava davvero. Quando arriverà il  suo momento? 

barbara d'urso
Barbara D’Urso

La conduttrice Barbara D’Urso è più in forma che mai, ha vissuto un estate davvero splendida alla ‘insegna del relax e del divertimento. La famiglia e gli amici sono i suoi affetti più cari, adesso è pronta più he mai per la nuova stagione televisiva, però qualcosa le rovina l’umore.

Barbara D’Urso ci sperava, purtroppo questa pizza non sa da fare

Niente dedica su pizza per la conduttrice di Canale 5 che a malincuore spera in qualcosa di più sentito. Anche se la dedica non c’è stata, Barbara non si perde d’animo e aspetta e spera che il sogni si avveri.

La vicenda della dedica mancata ha fatto sorridere tutti ed è venuta alla ribalta grazie ad una storia sul profilo Instagram della conduttrice. Barbara ha un piccolo scambio di battute con Peppe Napoli sta’ca”, famoso pizzaiolo per aver esportato la pizza in tutto il mondo, soprattutto in Cina.

Dal momento che Peppe non ha ancora dedicato una pizza a Barbara e dal momento che oggi è sabato, lo facciamo noi, se hai voglia di pizza mettiamoci all’opera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La dieta di Barbara D’Urso, cosa mangia per essere in forma a 64 anni

Ingredienti per 4 -5 pizze a vostro gusto: 

300 gr di farina 0

200 gr di farina Manitoba

400 ml di acqua

3 gr di lievito di birra fresco (se avete il secco ne basta 1,5 gr)

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

11 gr di sale

1/2 cucchiaino di miele (in alternativa zucchero)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> I funghi, ti piacciono? Scopri tutte le proprietà alimentari, sono alleati del…

Procedimento: 

In una ciotola bella capiente setacciate la farina, in un pentolino a parte scaldate l’acqua che deve essere tiepida (non calda o bollente, ucciderebbe il lievito) e sciogliete il miele con il lievito. Mescolate bene fin quando non si saranno sciolti tutti gli ingredienti.

Aggiungete l’acqua alla farina, iniziate ad impastare, trascorsi 5 minuti aggiungete l’olio ed il sale. L’impasto sarà pronto quando sarà liscio ed omogeneo. Un passaggio fondamentale è prendere i lembi dell’impasto e spostarli verso il centro del panetto, così si formeranno le bolle d’aria e l’impasto sarà soffice.

Coprite con una pellicola fin quando non sarà raddoppiato di volume, dividete i panetti e lasciate lievitare ancora una volta. Per avere un impasto perfetto l’ideale sarebbe prepararlo la notte prima, così maturerà durante la notte, ad ogni modo andrà comunque bene il tempo che avrete a disposizione.

Stendete l’impasto, condite come preferite ed infornate.